7 giochi che vorremmo su Project Scorpio

Nuove esclusive e generi diversificati sulla prossima Xbox

Premessa: come ben sapete Project Scorpio non avrà esclusive, quindi è sottointeso che ogni titolo elencato uscirebbe anche su Xbox One.

Project-Scorpio-Gamesoul-1280x720

Il 2017 è l’anno di Nintendo Switch, ma anche quello di un’altra attesissima console: Project Scorpio. La nuova console di casa Microsoft verrà presumibilmente annunciata al prossimo E3 l’11 giugno e la sua uscita fissata per le vacanze natalizie verrà quasi certamente accompagnata da annunci di nuovi titoli, che siano seguiti o nuove proprietà intellettuali non ci è dato sapere, ma abbiamo stilato per voi una lista dei nostri sogni nella speranza che mamma Microsoft ci ascolti.

Fable

Reboot o seguito questa saga deve tornare assolutamente. Fable rimane oggi uno dei migliori action gdr su console, un titolo particolare che riusciva a mescolare rapporti sociali con elementi da gioco di ruolo, il tutto ambientato nella fiabesca e mai banale Albion.

Fable 3 è stato il titolo che ha praticamente affossato la saga, la colpa è sicuramente derivabile a una trama poco coraggiosa e una tematica che andava troppo fuori dallo spirito della saga creata e ideata da Peter Molyneux, proprio per questo ci aspettiamo un nuovo Fable fatto da un nuovo team (visto che la povera Lionhead Studios è stata chiusa dopo il fallimentare Fable Legends, cancellato da Microsoft stessa).  Forse un reboot potrebbe essere la scelta giusta per dare nuova linfa vitale a un titolo che servirebbe come il pane su Xbox One e la futura Project Scorpio.

fable

Project Gotham Racing

Lo sappiamo benissimo: Xbox non ha bisogno di ulteriori racing games, però accidenti dopo aver visto il meraviglioso Forza Horizon 3 un po’ di nostalgia per il grandissimo PGR rimane. Ormai Microsoft sembra intenzionata a continuare con la saga Horizon per riempire il vuoto arcade lasciato da Project Gotham Racing, tuttavia un episodio su circuito cittadino manca su Xbox; forse è giunto il momento di far rifiatare un po’ i brand già conosciuti per dare una nuova possibilità a questo grandioso gioco di corse. Noi dal canto nostro abbiamo pensato a un cambio nome per un possibile quanto gradito ritorno: che ne dite di Forza Gotham Racing?

project-gotham-racing-360

Halo (Gioco di ruolo)

Cosa ne pensate di un Halo sotto forma di gioco di ruolo? L’universo di questa saga è incredibilmente vasto e pieno di possibilità, pensate solo che è da poco uscito Halo Wars 2, uno strategico di ottima qualità che ha saputo raggiungere nuovi orizzonti nel genere su console.

Considerate insomma a quante storie questo universo potrebbe ancora offrire. Un Halo GDR dove poter scegliere la propria razza, viaggiare tra vari mondi ed evolvere il proprio personaggio, il tutto magari sviluppato da Obsidian. Pensandoci potrebbe essere un sogno incredibile quanto irrealizzabile, ma sognare non costa nulla, no?

halo_5.0.0

Lost Odyssey

Approposito di sogni: ci si lamenta tanto della mancanza dei JPRG su Xbox, critiche assolutamente giustificate, ma quale titolo potrebbe adempiere a coprire questo genere? Lost Odyssey è sicuramente la prima scelta a cui abbiamo pensato. Titolo che ha fatto piangere tantissimi giocatori, ma che ha avuto purtroppo poco successo pur essendo un gioco di ottima qualità, anzi spesso e volentieri è stato identificato come il vero e ultimo grande Final Fantasy.

In qualche modo potrebbe anche essere vero visto che la storia di Lost Odyssey doveva essere praticamente quella di Final Fantaxy XIII e il suo creatore, il maestro Sakaguchi, lo ha anche ammesso diversi anni fa. Difficile comunque non aver amato questo gioco, una vera perla che ha saputo regalare emozioni indescrivibili attraverso la musica, i personaggi e ovviamente i sogni. Un seguito insomma sarebbe decisamente apprezzato e potrebbe colmare un vuoto che Xbox ha da troppo tempo.

Lost odyssey

Action/Adventure (Nuova ip)

Una mancanza enorme nella line up Xbox è sicuramente quella di un action/adventure di qualità. Nel 2015 Microsoft firmò un contratto di esclusiva temporale per l’ottimo Rise Of Tomb Raider, tuttavia come ben sappiamo non è una proprietà intellettuale di Microsoft, di conseguenza non sarebbe male avere su Xbox un action/adventure esclusivo con una storyline interessante.

Certo non chiediamo un titolo dal livello di Uncharted, di Naughty Dog ne esiste solo una. Una cosa è certa: a Microsoft serve un nuovo/a eroe/eroina e un titolo del suddetto genere potrebbe essere la mossa giusta per rimpolpare una line up monotematica.

Rise of tomb raider

Ryse II

Il primo capitolo, Ryse Son Of Rome, è il classico gioco nato male, ma aveva delle ottime basi che potevano sicuramente essere migliorate con un eventuale secondo capitolo. Vista la situazione di Crytek è difficile sperare in un prossimo capitolo, ma noi crediamo e sogniamo un seguito perfezionamenti nel gameplay e nella trama. Forse comprare l’IP e darla in sviluppo a qualcuno di competente potrebbe essere la giusta scelta. Ancora meglio perché non acquisire Crytek?

Ryse

Black & White 3

Questa IP è ancora avvolta nel mistero, poiché non si sa ancora se appartiene a Microsoft o ad Electronic Arts. Quello che noi vorremmo è semplicemente un seguito di quel titolo gestionale/strategico che nei primi anni 2000 ha fatto tanto successo su PC.

Quando Microsoft annunciò Kinect in qualche modo pensammo a un titolo che avrebbe potuto sfruttare quella periferica in maniera ottimale e la scelta ricadeva sempre sullo stesso titolo: Black & White. L’idea di muovere la nostra mano per disegnare i cerchi per i miracoli ci era sembrata allettante, per una volta tanto avremmo potuto giocare a fare dio in maniera divertente, speriamo che in futuro questa IP ritorni, magri in esclusiva Xbox.

BLACK & WHITE

Ci piacerebbe che Microsoft fosse più coraggiosa con i generi sulla propria console, quest’anno per fortuna abbiamo una maggior diversità di titoli come State of decay 2, Sea of Thieves e Crackdown 3, tuttavia speriamo che nell’immediato futuro vengano annunciati altri titoli in modo da coprire tutte quelle mancanze che la console Microsoft ha ormai da parecchio tempo. Noi abbiamo detto la nostra, ora tocca a voi a rivelarci la vostra line up dei sogni.



Classico ragazzo di 23 anni cresciuto a pane e videogiochi, con la passione anche per i film e i libri. A 5 anni misi le mie manine sopra l'Amiga500 di mio fratello e da quel momento passai le giornate tra mondi virtuali fantastici e avventure infinite. Ex giocatore competitivo di Halo, abbandonato per il poco tempo a disposizione. Serie preferita: Monkey Island.