Bioware ha rilasciato la patch 1.0.3 per Anthem, in leggero anticipo rispetto alle previsioni che la stessa software house aveva fatto precedentemente. La patch è corposa e apporta numerosi cambiamenti che andremo a vedere nello specifico in questa nostra disamina.

Le modifiche più importanti riguardano sopratutto la stabilità, cercando quindi di risolvere una serie di problemi sia di interruzione che di connessione al gioco. Inclusa nella patch c’è anche il tanto atteso fix per i crash improvvisi che ha fatto discutere soprattutto gli utenti Playstation 4, quelli che avevano riscontrato il problema all’inizio della scorsa settimana.

Da segnalare anche i numerosi miglioramenti audio. Vediamo alcune tra le più importanti note della patch:

Patch Anthem 1.0.3

Modifiche di alto livello

  • Le restrizioni di Respawn sono state rimosse – I timer di respawn si basano adesso sull’attività in cui si trova un giocatore. Crit-Path, Agent Missions e altre missioni di gioco non-end ora hanno un timer di rigenerazione di 10 secondi. Le roccaforti, i contratti leggendari e altre missioni end game ora hanno un timer di respawn di 30 secondi.
  • Modifiche del bottino – i drop comuni (bianchi) e non comuni (verdi) non appariranno più per i giocatori di livello 30.
  • Stabilità migliorata per tutte le piattaforme , incluse correzioni per una serie di problemi che causavano arresti anomali o problemi di connessione
  • Miglioramenti audio – Risolto un numero di problemi che potevano causare l’interruzione dell’audio

Correzioni generali e miglioramenti

  • Risolto un numero di problemi che impedivano ai giocatori di accedere alla Forgia
  • Tutte le missioni dovrebbero ora terminare correttamente quando tutte le condizioni sono state soddisfatte
  • La casella di posta elettronica ora visualizza correttamente le informazioni sul PC (la posta in arrivo si trova nel newsfeed)
  • Risolto un problema che impediva ai giocatori di interagire con gli NPC a Fort Tarsis
  • Il caveau non è più accessibile dalla Forgia. Questa modifica è  apportata per migliorare le prestazioni
  • Risolto un problema che causava il blocco del gioco durante l’accesso ai menu durante una spedizione
  • I titani non respawnano più in missione dopo essere stati sconfitti. Esempio: se i giocatori sconfiggono 2 titani su 3 e poi vanno sul terzo, i primi due non riappariranno quando i giocatori si rigenerano durante una missione
  • I messaggi di spegnimento del server ora appaiono di meno
  • Aggiunta la modalità Quickplay in una fortezza
  • Il pulsante del mouse 4 non è più associato al pulsante Indietro per i PC
  • Risolti degli arresti anomali verificatisi durante la selezione di determinate opzioni di conversazione quando si interagiva con un NPC

ALTRI AGGIUSTAMENTI

  • I giocatori non dovrebbero più rimanere bloccati alla fine della missione “Tomba del Genale Tarsis”
  • I giocatori dovrebbero ora affrontare meno problemi durante le missioni Quickplay. Ulteriori miglioramenti a Quickplay arriveranno negli aggiornamenti futuri
  • I giocatori non dovrebbero più rimanere bloccati in missione o nelle fortezze come spesso accedeva
  • I giocatori dovrebbero ora ricevere credito per la sfida “There Be Giants” quando sono abbattuti e quando l’evento è attivo
  • Miglioramento dell’audio quando si sconfiggono le creature per fornire un feedback migliore
  • Modificata la formulazione messaggistica di spegnimento del server per indicare in modo migliore che è solo lo spegnimento del server giocatori, non dell’intero server di gioco
  • I giocatori possono ora lanciare una spedizione da qualsiasi punto all’interno della baia di lancio e di Fort Tarsis.
  • Le luci a led PS4 cambieranno in base al javelin utilizzato
  • Ora dovrebbe essere più difficile per i giocatori ottenere lo stordimento bloccato da certe composizioni nemiche
  • I valori al tempo di volo massimo sono stati aumentati
  • L’aspetto del vinile N7 sull’armatura di Legion of Dawn è stato migliorato
  • Ora Haluk affronterà correttamente i giocatori durante determinate scene di dialogo
  • Il messaggio “Apri la Cortex per tracciare le sfide del legionario” non comparirà più dopo aver completato le sfide appropriate

Roccaforti

  • Risolto un problema che avrebbe costretto i giocatori a rimanere bloccati all’ingresso delle fogne nel “Temple of the Scar Stronghold”

Aggiornamenti alle creature

  • Titani : diversi cambiamenti di equilibrio apportati a tutte le varianti di Titani
  • Riduzione del danno globale ridotta dal 100% al 70% e al 75% a seconda del tipo di danno.Aumentato il tempo di esposizione dei punti deboli.Risolto un problema che impediva l’applicazione di effetti e impediva in tal modo le combo.Aumentato il danno che il Titano prende da i colpi nei punti deboli.I punti deboli di Lesser Titan sono stati modificati per essere sempre attivi.Migliorata la collisione sull’anello e gli attacchi con i proiettili.
    Ridotto il raggio dell’attacco proiettile di ricerca.Diminuito il danno causato dall’abilità di autodistruzione.
  • Vigore : i giocatori avranno meno probabilità di essere ripetutamente sfalsati da attacchi pesanti. Regola la forza applicata da alcuni attacchi di creature che abbassano la frequenza di scaglionamento del giocatore.
  • Gli Enforcer e Scrappers della Scar Frozen non possono più muoversi o attaccare mentre sono congelati.
  • La salute del monitor è notevolmente ridotta nel cuore di Rage Stronghold.

Modifiche del ridimensionamento di danni e oggetti

Aggiustato il ridimensionamento del danno delle fonti di danno secondario. Questi ora si ridimensionano con la potenza media degli oggetti. Ciò consentirà a queste fonti di danni di scalare meglio nelle difficoltà Granmaestro. Ciò aumenterà il ridimensionamento di quanto segue:

  • Danno corpo a corpo
  • Danni combinati
  • Ultimo danno
  • Effetti di stato
  • Proc. oggetti (ad esempio Proc di Yvenia’s Thunder)
  • Modificata la scalabilità della potenza dell’elemento per riflettere meglio la potenza effettiva dell’elemento in base alla sua rarità. Questo è applicato a tutti gli oggetti retroattivamente. I giocatori vedranno aumentare la potenza dei loro oggetti.

Fix di bug di gioco

  • La barra delle abilità Ultimate non apparirà più completa all’inizio di una missione quando non è effettivamente piena
  • Il rinculo dell’arma si fermerà quando l’exo guarderà verso l’alto
  • Risolto un numero di problemi di animazione che potevano verificarsi quando il Colosso stava usando il suo scudo
  • Non dovrebbe essere più possibile che l’Interceptor diventi Frozen mentre sta iniziando il suo ultimo
  • Il danno da Interceptor Aura ora infligge il tipo corretto di danno in base all’aura attiva
  • I giocatori non possono più equipaggiare le abilità da un giavellotto all’altro
  • Il Colosso ora può usare la marcia più velocemente dopo essere stato attaccato da un pesante colpo di nemici
  • Il Colosso ora può proteggere la carica attraverso oggetti distruttibili come contenitori esplosivi o nodi di raccolta
  • Il Colosso ora recupera più velocemente dopo essersi schiantato contro i muri

Aggiornamenti del saldo oggetto

  • Aumentato lo stato di salute di Wind Wall e Bulwark Point per fornire un migliore ridimensionamento in caso di difficoltà più elevate. La durata di questi è stata ridotta a 20 secondi, in calo da 60 secondi
  • Il danno di Burst Mortar è aumentato a 300, da 145 e il suo cooldown è stato ridotto a 6 secondi, in calo da 10 secondi. Anche la sua descrizione è stata corretta
  • Il danno di Flak Cannon è aumentato a 42, contro i 30
  • La descrizione di Battle Cry è aggiornata per spiegare che riduce anche le resistenze dei bersagli colpiti
  • Il danno del Wraith Strike è aumentato da 200, a 250 e ora applicherà l’effetto elementale ai bersagli basati sull’aura attiva

Nota : il testo descrittivo di Wraith Strike verrà aggiornato nella patch 1.0.4.

Problemi noti: correzioni nei lavori

  • Quando si caricano nel gioco per la prima volta dopo una patch, gli scudi e l’armatura su un javelin non saranno corretti. La prima volta che un giocatore entra ed esce da Freeplay o da qualsiasi altra attività il problema si risolverà da solo.
  • Ad alcuni giocatori l’audio risulta scoppiettante mentre si trovano a Fort Tarsis.
  • Ci possono essere dei casi in cui i giocatori non riescono a uscire da una missione quickplay attraverso l’interfaccia utente della mappa.
  • Un numero di sfide potrebbe non essere tracciato correttamente, come ad esempio gli obiettivi nell’ambito della sfida “Legendary Freelancer”.
  • Alcuni giocatori potrebbero incontrare un bug in cui non sono in grado di interagire con oggetti o giocatori.
  • Gli effetti visivi sui propulsori del giavellotto non funzionano correttamente mentre il tempo tempestoso è presente nel gioco.
  • I messaggi di inattività potrebbero non essere eliminati dopo che un giocatore è rientrato.
  • Ci sono un certo numero di messaggi di errore di origine che possono incontrare alcuni giocatori di PC, incluso Origin che mostra che è offline quando è online.
  • L’interfaccia utente potrebbe non visualizzare eventi per alcuni giocatori quando un evento è stato generato nelle vicinanze in modalità Freeplay.
  • C’è un bug in cui i pips dell’armatura possono cambiare tra le attività. Questo è sia un problema di visualizzazione che di gameplay.

Ti Potrebbe interessare anche...