Una delle più grandi differenze tra Apex Legends e gli altri battle royale presenti sul mercato è la caratterizzazione degli otto, almeno al momento, personaggi. Il neonato titolo di Respawn Entertainment sotto l’ala di Electronic Arts, disponibile gratuitamente a questo link, ha lavorato molto su codesto aspetto, riuscendo a dare un’impronta diversa alla loro visione. In questa guida verrà mostrata una panoramica generale sui personaggi disponibili.

Tutti uguali – Tutti diversi

Partiamo dalle basi, ogni personaggio possiede 100 punti vita, le loro hitbox (il riquadro invisibile dove viene registrato il colpo) sono molto simili tra loro, escluso per i due tank del gruppo che sono un po più spessi, hanno tutti 40 skin, tranne pathfinder se si è possessori di Amazon Prime, lo stesso numero di pose, banner e via dicendo. Anche la velocità di base in cui si muovono per la mappa non varia col personaggio, va detto però che l’impressione quando si usa un tank sia diversa. Tutti potranno indossare le stesse armature e utilizzare le stesse armi. L’unica cosa che cambia sono le abilità ad essi collegate. Non esiste un personaggio migliore di altri, trovate il vostro stile di gioco e la leggenda che più vi si addice.

Bloodhound

Cacciatrice Tecnologica

“Sono la cacciatrice mandata dagli dei”

È nota come una delle cacciatrici di taglie più forti nelle Terre Straniere, non si sa nient’altro di Bloodhound. Le sue abilità di rilevamento sono di grande aiuto alla squadra, aiutandola a stanare gli avversari oppure per seguire le loro tracce.
La sua abilità passiva chiamata segugio le permette di guardare le tracce lasciate dai nemici negl’ultimi 60 secondi.
L’abilità tattica occhio degli dei rivela informazioni utili anche attraverso gli edifici in un breve raggio, mentre l’ultimate istinto primordiale le permette di muoversi del 25% più velocemente e di vedere la preda anche attraverso ostacoli, all’attivazione lo schermo diventa in bianco e nero e i nemici inrosso.

Gibraltar

Fortezza Blindata

“Ehi, prova a spostarmi, sarà divertente”

Makoa Gibraltar è un gigante buono dalla natura selvaggia. Suo padre perse un braccio per soccorrerlo e da quel giorno Makoa dedica la sua vita al prossimo. Gli Apex games gli hanno permesso di unire la sua abiltà nel soccorso con il suo spirito ribelle.
Mentre usa il mirino, con scudo arma la sua abilità passiva, verrà dispiegato uno scudo che protegge dai colpi in arrivo.
L’abilità tattica chiamata cupola protettiva crea uno scudo a cupola che blocca tutti gli attacchi in ingresso e in uscita per 15 secondi. Quando attiva l’ultimate pioggia di fuoco richiede dei colpi di mortaio nell’area che ha segnalato

Lifeline

Medico di guerra

“Non mollare mai. È così che si vince”

Ajay Che entra nel Corpo di Frontiera per aiutare gli altri e partecipa agli Apex games per poter finanziare quest’associazione. Ogni vittoria le offre la possibilità di aiutare gli altri, quindi Lifeline non si fa problemi a sporcarsi le mani.
L’abilità passiva medico di guerra permette la rianimazione dei compagni il più velocemente mentre può rimanere dietro ad uno scudo, inoltre utilizza gli oggetti di cura il 25% più rapidamente. Grazie a DOC, il drone di guarigione permette di recuperare i punti vita persi. In caso di necessità può richiedere una capsula assistenza tramite la sua ultimate, facendo piovere dal cielo tre oggetti.

Pathfinder

Ricognitore Avanzato

“Perdere non è divertente. È per questo che non perdo mai”

MRVN è un Marvin modificato per migliorare la scansione delle posizioni. Si è rianimato decine di anni fa in un laboratorio abbandonato, da allora è alla ricerca del suo creatore. Partecipa agli Apex games per formare un seguito nella speranza che il suo creatore lo trovi.
L’abilità passiva infiltrato, permette di scansionare un rilevatore per scoprire dove è la posizione dell’anello successiva. Grazie al rampino può raggiungere rapidamente luoghi fuori portata.
Attivando l’ultimate zipline master crea una zipline utilizzabile da chiunque.

Wraith

Combattente Interdimensionale

“C’è una linea sottile tra vita e morte. Mi troverete lì”

Svegliatasi in una struttura di detenzione IMC senza ricordarsi nulla, Wraith iniziò anche a sentire una voce nella sua testa. La portò sull’orlo della follia ma quando iniziò ad ascoltarla la aiutò a controllare il potere della manipolazione dell’oblio.
La sua abilità passiva chiamata voci dall’oblio le permette di sentire una voce quando è minacciata, l’abilità tattica nell’oblio le permette di diventare inconsistente per un breve periodo ed aumentare minimamente la sua velocità.
Grazie alla porta dimensionale può collegare due portali per 60 secondi, che potranno essere utilizzati da tutti, inoltre aumenta la sua velocità del 38%

Bangalore

Soldato Professionista

“Scegli un’arma, ti batterò in ogni caso”

Anita Williams è un soldato eccezionale come tutta la sua famiglia, durante una missione con il fratello subirono un’imboscata. Jackson rimase indietro per garantire a Bangalore il tempo di fuggire. Anita partecipa agli Apex games per riuscire, un giorno, a tornare dalla famiglia.
Grazie a doppio tempo se si trova sotto fuoco nemico può muoversi più velocemente, con l’abilità tattica cortina di fumo può sparare una granata fumogena per bloccare la visuale dei nemici.
L’ultimate rombo di tuono permette di richiedere un attacco di artiglieria.

Caustic

Predatore Tossico

“Non mi preoccupo delle ambizioni degli insetti”

Alexander Nox era un brillante scienziato della Humbert Labs, la richiesta sempre maggiore di pesticidi ha portato Caustic allo sviluppo di nuovi tipi di gas, provati sugli esseri viventi. Scoperto dal direttore, la discussione si concluse con un laboratorio in fiamme e il direttore morto. L’apex games è il posto perfetto per trovare nuove cavie.
L’abilità tattica trappola gas permette di posizionare delle trappole che si innescano se colpite dai nemici rilasciando un gas, con l’abilità passiva visione nox è possibile vedere attraverso la nube rilasciata. L’ultimante granata nox permette di lanciare una granata danneggiando di 1 punto vita al secondo chi viene colpito

Mirage

Illusionista Olografico

“Non mi prendono mai sul serio. Anzi, non mi prendonoaffatto. Sono troppo veloce”

Elliot Witt ha un solo interesse: la tecnologia Ologramma pilota. Passione condivisa con la madre, continuarono sulla loro strada anche dopo aver perso il resto della famiglia. Costretto a lavorare per arrotondare sentì i racconti sugli Apex games ma non vuole provocare dispiacere alla madre. Fu proprio lei a spingerlo in quella direzione.
L’abilità passiva bis crea un’esca per 5 secondi quando si viene atterrati, inganno,l’abilità tattica, permette di lanciare una copia di sé stessi nella direzione in cui si sta guardando. L’ultimate sparisci crea una squadra di esche e si diventa occultati per un breve periodo.

Ti Potrebbe interessare anche...