Total War Warhammer, lo strategico di Creative Assembly più venduto della serie, si aggiorna il 28 luglio con uno nuovo DLC: Call of Beastmen. Il nuovo DLC lo si può trovare nello store di Steam scontato del 10% al prezzo di 15,74 euro, questa promozione durerà fino al 28 luglio.

Una nota molto positiva riguarda il fatto che anche se non si possiederà Call of Beastmen, alcuni contenuti saranno presenti lo stesso all’interno del gioco. La campagna di Total War Warhammer vedrà l’introduzione degli uomini bestia come fazione ma ovviamente non sarà giocabile.

Call of Beastmen è un pacchetto campagna che introdurrà molte novità tra cui: una nuova razza nella campagna principale, due nuovi Lord leggendari giocabili, nuova campagna storia Occhio per occhio, orde di nuove unità uniche, mostri, Eroi, magie e caratteristiche di gioco. Gli uominibestia saranno giocabili nella campagna principale, nelle battaglie personalizzate e multi giocatore, e nella loro campagna storia Occhio per occhio.

“Qualcosa si muove nelle profondità delle foreste oscure del Vecchio Mondo. Tra gli alberi, i Signori del Branco formano grandi branchi da guerra con demoni bestiali, in ugual misura fatti di intelligenza umana, astuzia animale e ferocia selvaggia. Dai loro rifugi nelle foreste, i ragli dei corni da battaglia penetrano l’oscurità: Il richiamo degli Uominibestia verrà udito in tutto il Vecchio Mondo!”

Campagna storia Occhio per occhio

La storia di questa campagna sarà concentrata sulla guerriglia tra gli Uominibestia e gli umani. Il giocatore dovrà prendere il controllo del Leggendario Lord bestiale Khazrak il Monocolo e cercare di portare la desolazione nelle terre abitate dagli umani. Uccidere Boris todbringer, la sua nemesi, sarà l’obbiettivo principale su una mappa caratterizzata da fitti boschi. Ma non è tutto visto che altre tribù degli Uominibestia saranno presenti nel territorio e il giocatore dovrà assicurarsi la loro lealtà anche utilizzando le armi.

mappa Call of Beastmen

Modalità di gioco

Essendo un’orda, gli Uominibestia in Call of Beastmen porteranno con loro le infrastrutture. Tuttavia, a differenza delle orde dei Guerrieri del Caos, gli Uominibestia sono dotati dell’abilità Resistenza. Inoltre, non soffrono il logoramento causato dalle guerre interne e possono stringere delle collaborazione con le altre orde.

Grazie a catene di edifici, alberi delle tecnologie, opzioni per il reclutamento, alberi delle abilità per Lord ed Eroi, e un esclusivo Sapere della Magia (il Sapere Selvaggio), essi diffondono la corruzione del Caos ovunque vadano destabilizzando e causando il logoramento nelle forze nemiche.

Un’altra novità che ritroveremo in Call of Beastmen è l’indicatore di “Furia bestiale”. Quando un esercito di Uominibestia razzia o ingaggia una battaglia, questo indicatore crescerà fino a evocare un branco berciante; ovvero un’orda di Uominibestia controllata dall’IA che può essere diretta su obbiettivi specifici o fare da supporto per l’esercito. Se la furia bestiale scenderà troppo, ci sarà la possibilità di una guerra interna e di conseguenza un’ammutinamento.

Modalità uniche dell’esercito

Oltre alle classiche modalità, gli Uominibestia avranno caratteristiche uniche dell’esercito. L’imboscata degli Uominibestia consentirà al giocatore di tendere imboscate a qualsiasi esercito che si muoverà nei suoi pressi. La modalità accampamento nascosto renderà l’esercito occultato ai nemici in modo da concentrarsi su infrastrutture e reclutamento in tranquillità. Non mancherà di certo la modalità assalto per raccogliere introiti, aumentare la Furia bestiale e disseminare disordine nel territorio nemico.

Se un esercito verrà attaccato lungo i sentieri delle bestie, che permettono agli eserciti di viaggiare attraverso percorsi segreti conosciuti solo ai membri della loro razza, la battaglia seguente avrà luogo in nuove e suggestive mappe realizzate appositamente.

Opzioni post-battaglia uniche

Tra le nuove meccaniche disponibile per gli Uominibestia, in Call of Bestaman il giocatore avrà a disposizione due nuove opzioni post-battaglia:  “Radi al suolo e Saccheggia” e “Profana e Saccheggia”. Con la prima si genereranno più introiti e sarà possibile erigere una pietra del branco, oltre che provocare una maggiore corruzione del Caos nella provincia garantendo un bonus maggiore per la crescita della popolazione.

La Luna Oscura sorge!

La venerazione della luna oscura del Caos, Morrslieb, si rifletterà in periodici eventi lungo tutta la campagna degli Uominibestia. In questi eventi di luna piena il giocatore dovrà fare delle scelte per appagare al meglio la luna del Caos.

Lord leggendari ed Eroi

I condottieri disponibili per la campagna principale in Call of Beastmen saranno due: Khazrak il Monocolo e Malagor l’Oscuro Presagio. Entrambi con i propri alberi delle abilità, catene degli incarichi, oggetti leggendari e posizioni di partenza sulla mappa della campagna.

Khazrak il Monocolo

“Dotato di una pazienza e una sagacia strategica che si addicono ai migliori generali, Khazrak dichiara la perfetta guerra di guerriglia e colpisceduro e veloce laddove il nemico è più debole, per poi scomparire nell’ombra per pianificare il prossimo attacco. L’unico uomo che può competere con lui è Boris Todbringer di Middenheim, il quale gli strappò unocchio con la sua Zanna Runica. Ora Khazrak è di nuovo pronto a lanciare un attacco. Insegue la sua nemesi, con l’intento di riparare per intero il torto subito. Occhio per occhio!”

Se si sceglierà Khazrak il Monocolo come Lord leggendario, si otterranno bonus come il 10% in più dagli introiti derivati dagli assalti e un +5 di disciplina quando combatteremo contro gli umani. Khazrak possiede le abilità Resistenza alle armi da tiro, Resistenza, Incoraggia, Nascondersi (Foresta) e Furia Primitiva. Le due catene di incarichi, gli conferiranno due oggetti unici: Tormento, una frusta letale, e la Tetra Armatura, un’armatura magica.

call of beastmen screen

Malagor l’Oscuro Presagio

“Malagor è l’incarnazione della rovina dell’umanità. Quando Malagor e le sue orde si abbattono su di un insediamento umano, egli gode nel sacrificare i sacerdoti sugli stessi altari che questi servivano. Nessun atto di blasfemia è troppo orrendo, nessuna profanazione troppo disgustosa per Malagor l’Oscuro Presagio.”

Se si sceglierà Malagor come Lord leggendario, la nostra fazione potrà schierare uno sciamano in più e il nostro personaggio otterrà un +5% nel movimento. Inoltre, Malagor possiede le abilità Resistenza alle armi da tiro, Resistenza, Incoraggia, Nascondersi (Foresta) e Furia Primitiva. Malagor, a differenza del primo Lord leggendario, avrà una sola catena di incarichi, che gli conferirà un solo oggetto unico: le Icone di Denigrazione.

Eroi

In Call of Beastmen, potremo schierare due tipi di Eroi Uominibestia: Toro Sanguinario e lo Sciamano Berciante.

Per conoscere altri dettagli sulle unità disponibile nel nuovo DLC di Total War Warhammer, basterà visitare la pagina di Steam.

Leggi anche: Recensione Total War: Warhammer – Connubio perfetto

[php snippet=10 param=id=636]

Ti Potrebbe interessare anche...