Final Fantasy XII The Zodiac Age: Guida alla Prigione di Nalbina

Vaan e Balthier finiscono imprigionati nelle prigioni. Dovranno scappare se vogliono rivedere la luce del sole! Ci riusciranno grazie all'aiuto di un nuovo alleato.

Dopo essere passati per le aree tutorial, ed aver vissuto gli eventi della cerimonia al palazzo, verrete arrestati e condotti nell’area “Prigione di Nalbina“. In questo luogo ameno, residuo di una vecchia fortezza caduta sotto le mani dell’Impero, tutti i detenuti sono lasciati a marcire in attesa della loro sentenza definitiva. Insieme a Balthier, dovremo trovare il modo per uscire da questa condizione.

L’area iniziale è piuttosto semplice e piccola, perciò l’unico vostro compito sarà quello di esplorarla per bene alla ricerca dei diversi forzieri contenenti della Ferruggine, materiale utile più avanti nel gioco. Già che ci siete, parlate con i detenuti che trovate per avere approfondimenti legati alla conquista imperiale e ad alcuni nomi che incontrerete più tardi nelle prigioni. Quando vi sentite pronti, continuate nell’area successiva ricordandovi di salvare al Salvocristallo poco prima dell’accesso. Non preoccupatevi se un tizio vi blocca la strada dicendo “meglio non andare di là”, al secondo tentativo non vi dirà nulla.

Una volta entrati, assisterete ad una simpatica scenetta dove Vaan, con la sua solita ingenuità da tonto, finisce in mezzo ad un arena circondato da tipi poco raccomandabili. Per fortuna, il caro Balthier viene in nostro soccorso facendo partire una bella scazzottata a mani nude. Il combattimento non è per niente difficile ed i due energumeni andranno al tappeto senza il minimo sforzo. In quel momento, comparirà Fran che vi trarrà in salvo ritornando ad essere un membro del gruppo.

Vi ritroverete in una piccola area di sosta dove potrete salvare e recuperare l’equipaggiamento confiscatovi. Ricordatevi però di controllare anche i diversi forzieri presenti. Veterani, non temete per i cosiddetti “forzieri da non aprire per la lancia”, in Zodiac Age quel meccanismo non esiste più.

Andando avanti, arriverete in un’area di media entità con diversi soldati imperiali che la pattugliano. Sebbene Balthier vi dica “cerchiamo di non farci vedere” quello che vi consigliamo è proprio di combattere tutti i nemici presenti in zona, in quanto difficilmente rappresentano una vera e propria minaccia. Sfruttate il loro schema di pattugliamento per colpirli singolarmente e prestate attenzione ai nemici con Protect. Ricordatevi inoltre di usare “Ruba” sulle guardie per accaparrarvi qualche Pozione. Una volta pulita l’area, passate a quella successiva per uscire dalle Prigioni cadendo in un’altra zona denominata “Le Gallerie di Barheim”.

Ci sono pochi oggetti di nota nelle prigioni, perciò non preoccupatevi se mancate un forziere o due. Il livello minimo consigliato per l’area è 4.



Un giovane redattore con la passione per i videogiochi ed il giornalismo. E' spesso attirato dal comparto artistico e narrativo dei titoli che gioca, per questo cerca sempre quel piccolo gioco di nicchia perso tra le pagine di Steam che possa stupirlo. E' un grande fan dei giochi targati Blizzard fin da quando giocava a Warcraft 3. Nonostante questo, ha un debole per le visual novel giapponesi. Non è mai passato alla next gen, rimanendo fedele alla sua Playstation 2. Al momento rimane sul suo pratico PC.