Splatoon 2, guida al set di armi Aerografo

Consigli sull’utilizzo, punti di forza e debolezza e abilità da preferire tecniche in battaglia per usare il set che comprende Appicicabombe e Lanciabombe curling....

La scelta di un arma da usare in battaglia non è mai semplice e in Splatoon 2, complice anche un sistema di set di armi molto variegato, è più che mai necessario comprendere e fare propri i punti di forza e di debolezza di ogni bocca di fuoco (o meglio di inchiostro) di questo colorato shooter competitivo di Nintendo. Questa serie di guide ha proprio lo scopo di far conoscere vantaggi e svantaggi di ogni combinazione di armi e suggerire qualche tecnica di ingaggio in battaglia.

La prima guida armi per Splatoon 2 riguarda il set Aerografo che comprende le Appicicabombe come arma secondaria e il Lanciagranate curling come speciale. Quest’arma dispone di una potenza del singolo colpo molto bassa, compensata da una cadenza di colpi elevatissima e una gittata medio bassa.

Questo set ha tutte le caratteristiche per essere usato nelle Mischie Mollusche sia dai giocatori con uno stile di gioco focalizzato sulla “imbrattatura” delle arene, ma adatto anche a tank esperti e giocatori propensi ai raid veloci nel centro dell’azione.

Tecniche di combattimento

La bassa gittata rende questo set debole nel medio raggio e in uno scontro diretto in campo aperto, ma adattissimo ad agguati e in generale per colorare lo stage data la sua cadenza altissima. Usando l’Aerografo, senza farti splattare troppo spesso, potresti essere davvero efficace nelle Mischie Mollusche e ottenere punteggi alti.

Le situazioni da evitare con questo set sono gli scontri frontali e in generale il caricare a testa bassa, se non in un caso che vedremo di seguito. Una buona strategia di utilizzo di questo set sono gli agguati negli spazi stretti, come ad esempio attendere l’arrivo di un nemico dietro un angolo per crivellarlo di una raffica rapidissima di colpi appena è visibile senza dargli il tempo di reagire.

Altra tecnica utilizzabile è quella di fare da esca in coordinazione con un altro compagno: attira il nemico con i tuoi colpi verso il punto stabilito (un incrocio di passaggi stetti, una zona sottoposta, etc) e lasciate che il tuo compagno da posizione vantaggiosa punisca il malcapitato quando lo avrà a tiro.

Come usare arma secondaria e speciale

Le Appiccicabombe sono adatte per coprire la fuga in caso debba ritirarti d’urgenza da uno scontro svantaggioso. Piazzarne una sullo stage tra te e il tuo avversario potrebbe rallentarlo e permetterti di fare un salto verso la base. In più potrai attaccarle anche su una superficie verticale come deterrente per avversari piazzati in posizione rialzata.

Quando invece la barra dell’arma speciale è carica potrai usare il Lanciabombe curling per un veloce raid in campo aperto: lanciando le bombe curling in rapida successione avrai la possibilità di avanzare senza troppi problemi in campo aperto costringendo gli avversari a ripiegare e permettendoti con facilità di colorare una buona fetta di stage.

Abilità suggerite

Per il vostro vestiario e accessori le abilità da preferire sono due principalmente: la ricarica speciale, per diminuire i tempi di attesa tra i vari raid a base di bombe curling, e tenacia, che ricarica automaticamente l’indicatore dell’arma speciale se la squadra è in inferiorità numerica. In aggiunta a questi il consiglio è di tenere ricarica colore per ridurre anche i tempi di caricamento dell’inchiostro.



Caporedattore di Gamempire. Dalla sua batcaverna nel Sannio scruta verso l'orizzonte Nintendo. Una IPA fresca e un buon GdR bastano per tenerlo buono per un po'. Il suo tallone d'Achille sono gli FPS soprattutto online, dove è carne da macello. Mi trovate a casa Nintendo, ma gli altri lidi non mi sono sconosciuti.