Si ritorna nel Vault e a preservare la sopravvivenza dei suoi abitanti con Fallout 76. Il titolo di Bethesda è disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC. Come sempre ci si ritrova a dover decidere per quale piattaforma acquistare il gioco e in quale delle versioni tra quelle disponibili.

PC, PlayStation 4 o Xbox One

Per la piattaforma di gioco, la scelta dipende dall’impatto grafico che si vuole avere a schermo. Come mostra il video che segue in questo caso la versione migliore risulta quella per PC, a patto di avere componenti che superino i requisiti consigliati per Fallout 76 e permettano di raggiungere la risoluzione 4K questo permette di avere un frame rate a 60 FPS.

Se invece non si raggiungono le esose richieste del 4K su computer, la soluzione migliore è quella su Xbox One X capace di restituire una maggiore definizione delle texture, una maggiore morbidezza delle ombre e nitidezza dei fondali. Qualche punto a favore ce l’ha anche PlayStation 4 Pro soprattutto nel contrasto.

Standard o collection?

Tra le versioni disponibili del gioco la più economica è di certo la versione standard che contiene solo il gioco. L’alternativa ad un prezzo comunque accettabile sarebbe quella Fallout 76 S.E.C.I.A.L. Edition (esclusiva di Amazon) con la quale si ottengono anche le spille esclusive di Forza, Carisma e Fortuna.

Qualche euro in più esiste la Tricentennial Edition che aggiunge al gioco base:

  • Personalizzazione del Tricentenario per le armature atomiche T-51, T-45, T-60 e X-01;
  • Personalizzazione del Tricentenario per pistola 10mm, accetta e fucile laser;
  • Spettacolare mascotte Vault Boy;
  • Completo patriottico dello Zio Sam;
  • Emote di saluto celebrativo Vault Boy;
  • Poster per officina del Tricentenario;
  • Portafoto commemorativo del Tricentenario;

Per i più fortunati collezionisti un must have è rappresentato dalla già introvabile Fallout 76 Power Armor Edition che contiene oltre ai bonus della modalità Tricentennial:

  • Casco indossabile in scala reale dell’armatura atomica T-51 con borsa della West Tek
  • Mappa del mondo fluorescente
  • 24 statuine di Fallout collezionabili
  • Steelbook del Tricentenario

In definitiva meglio il mio consiglio è di puntare sulla versione standard se si punta a giocare il gioco senza troppo soffermarsi su di esso nel tempo oppure, nel caso si voglia qualcosa più da appassionato della serie, puntare sulla Trecentennial Edition nella speranza che ritorni disponibile l’edizione da collezione a prezzi ragionevoli.

Ti Potrebbe interessare anche...