Ecco come portare a termine l’interrogatorio con James Tiernan senza errori.

James: Avete parlato con McCaffrey? Posso andare? È tutto chiarito?

Cole: Non proprio. Abbiamo ancora una domanda, James. Penso che dopo avremo finito.

James: Certo, dica pure.

Domanda: Eventi precedenti all’omicidio

Cole: Quindi Evelyn ha perso i sensi e tu te ne sei andato. Cos’è successo dopo?

James: Mi sono svegliato la mattina. La testa mi scoppiava. Pensavo che Evelyn sarebbe tornata…

Comportamento: Accusa

Cole: So che stai mentendo, James. Sei uscito a cercarla. Dimmi cos’è successo davvero.

James: Non so di cosa sta parlando. Come fa a dimostrare che non ero in quella camera, in hotel?

Prova: Accusa di McCaffrey

Cole: Sei finito da McCaffrey. Eri ancora incredibilmente sbronzo. Hai perso i sensi sul pavimento di casa sua. È meglio che tu mi dica esattamente cos’è successo.

James: McCaffrey mi ha svegliato la mattina dopo. Mi ha mostrato la chiave, la lettera e la scatola. E… Ha detto che li avevo portati con me ieri notte. Ha detto che avevo ucciso Evelyn… Che la radio non parlava d’altro. Si è offerto di proteggermi. Non lo so, detective… Io giuro, non ricordo proprio niente. Ero davvero furioso con lei. Avrei potuto farlo. Sono stato io?

Nessun incriminazione anche adesso, tornate prima da quel furbone di McCaffrey.

Ti Potrebbe interessare anche...