Finalmente il tanto atteso aggiornamento per Pokemo GO è arrivato, con l’introduzione della seconda generazione di Pokemon in aggiunta a quelli già presenti. Il gioco è le sue maccaniche sono rimasti per buona parte identici, ma alcuni tipi di evoluzioni richiederanno oltre le caramelle del Pokemon, anche alcuni oggetti speciali. Vediamo insieme di quali oggetti si tratta, dove trovarli, e a quali pokemon darli.

Pokémon GO

In origine l’evoluzione era abbastanza semplice e scontata. Bastava catturare il Pokemon, accumulare le caramelle, e raggiunta la soglia necessaria far evolvere il Pokémon scelto. Per la maggior parte dei Pokemon di seconda generazione funziona allo stesso modo, tranne che per alcune eccezioni degne di nota. Alcuni Pokémon avranno bisogno di determinati oggetti per poter evolversi, che si potranno trovare nei vari Pokestop. Vediamo quali:

  • Gloom evolve in Bellossom utilizzando Pietra Solare e 100 Caramelle Oddish
  • Poliwhirl evolve in Politoed utilizzando Roccia di Re e 100 Caramelle Poliwag, Slowbro evolve in Slowking con l’oggetto Roccia di Re e 50 Caramelle Slowpoke
  • Scyther evolve in Scizor utilizzando l’oggetto Metalcoperta e 50 Caramelle Scyther, Onix evolve in Steelix utilizzando Metalcoperta con 50 Caramelle Onix
  • Seadra evolve in Kingdra utilizzando Squama Drago e 100 Caramelle Horsea
  • Porygon evolve in Porygon2 utilizzando Upgrade in coppia con 50 Caramelle Porygon

In molti di questi casi, gli oggetti verranno utilizzati per la ramificazione dell’evoluzione, quindi sarete ancora in grado di evolvere uno Slowpoke in Slowbro utilizzando solo le vecchie caramelle, ma avrete bisogno della roccia del re per ottenere uno Slowking. Questo rallenterà alcune persone che stavano accumulando caramelle in questi mesi, al fine di completare il loro Pokédex il più rapidamente possibile.

Ciò che resta da capire è la percentuale del dropp di questi oggetti, visto che da molte segnalazioni degli utenti, dopo oltre 4o Pokéstops ancora non si trova niente. Vale la pena notare inoltre che, come la maggior parte delle cose in Pokémon GO, questo favorisce in modo schiacciante i giocatori che abitano  in città piene di Pokéstop. Prima, la mancanza di Pokéstop, era per lo più un problema per le persone che non riuscivano a ricaricare le Pokeball, ma un basso tasso di dropp per questi oggetti evoluzione potrebbe rendere impossibile per i giocatori rurali ottenere certe creature. Niente di nuovo, purtroppo.

Ti Potrebbe interessare anche...