The Witcher 3: Wild Hunt, terzo capitolo della serie videoludica basata sui romanzi di Andrzej Sapkowski, è stato uno dei videogiochi più venduti e votati del 2015, conquistando oltre 800 premi e diventando il videogioco con più vincite nei GOTY Awards. Con l’ultima espansione Blood and Wine, pubblicata il 31 maggio 2016, gli sviluppatori della CD Projekt RED avevano annunciato l’addio alla saga del Witcher, per concentrarsi totalmente sul nuovo progetto Cyberpunk 2077. Ma sarà veramente giunta la fine del Lupo Bianco? Scopriamolo insieme.

the witcher 4

Lo scrittore polacco per CDPR Jakub Szamalek, in un intervista rilasciata qualche mese fa, dichiarò che Blood an Wine sarebbe stato l’ultimo gioco di Geralt di Rivia, ma non l’ultimo ambientato nell’universo di The Witcher. Nonostante il Lupo Bianco sia il protagonista indiscusso di tutti e tre i capitoli della saga, la fine della sua storia non chiude un possibile quarto capitolo, come molti pensavano.

Già in passato, non volendo raccontare la storia dei libri, i membri di CDPR stavano pensando di affidare la scena ad un altro strigo, Berengar, il cacciatore di mostri apparso sin dalle prime fasi di The Witcher. Ma poi optarono per  seguire in linea generale l’andamento e le storie narrate nei libri.

La Signora del Lago è il quinto romanzo della Saga, l’ultimo incentrato sulle vicende dello strigo Geralt. “Attenzione Spoiler”. Alla fine del romanzo Ciri e Yenifer trovano Geralt morente a seguito a di violenti disordini scoppiati in città. Yennefer cercherà inutilmente di curarlo con formule magiche, fino allo sfinimento, ed entrambi verranno trasportati da Ciri su una barca apparsa misteriosamente al Porto. I due poi si risveglieranno, da soli, in un luogo sconosciuto, mentre Ciri intrapenderà viaggi da un mondo all’altro.

In una recente intervista, il Ceo di CD Projekt RED ha dichiarato che:

Abbiamo lavorato in questo universo per più di una decade ormai e non penso sia finita. È ancora presto per parlarne, ma non abbiamo dimenticato questa serie, sarebbe ingiusto per i fan non farne un altro.

Tutti questi elementi ci portano a pensare che The Witcher 4 si farà, e che molto probabilmente la protagonista sarà la giovane Cirilla, in viaggio tra vari mondi. Per le tempistiche, basti pensare che il team sforna un titolo ogni 4-5 anni, e che al momento sono tutti al lavoro con Cyberpunk2077, per farsi un idea approssimativa. Se dovessimo indicare una data, la più probabile sarebbe siuramente il 2020.

Siete ansiosi di rimettere le mani sulla saga di The Witcher? Riuscirà ad imporsi sul mercato senza la figura imponente di Geralt?

Ti Potrebbe interessare anche...