Ninja Theory ha finalmente calato i veli sul gioco che sfortunatamente è stato vittima di un leak qualche giorno prima della presentazione:
Bleeding Edge. Il titolo, in sviluppo dal 2014, fa tornare il team di sviluppo inglese alle sue origini con una sorta di hack & slash, stile DmC, in multiplayer.

Bleeding Edge arriverà il 27 giugno con una veloce beta per testarne possibili problemi tecnici relativi a codice di rete. La versione definitiva del gioco non ha ancora una data ma sarà incluso nel servizio Game Pass al lancio.

Il gioco sarà un titolo multiplayer 4 vs 4 in stile Overwatch, ma incentrato sul combattimento corpo a corpo. Future informazioni verranno rilasciate nei prossimi giorni prima della fase di test.

Ti Potrebbe interessare anche...