Il nuovo progetto di Bandai Namco, chiamato Code Vein, è stato introdotto attraverso un breve teaser trailer che riportava la dicitura “Prepare to Dine”. Proprio questo accenno a Dark Souls, ha scosso i vari fan del lavoro di From Software. Tuttavia, in realtà, si tratta di ben altro.

Come è stato rivelato successivamente, Code Vein è una nuova IP sviluppata dai creatori della serie God Eater. Inserito nel genere degli action RPG, il team di Bandai Namco assicura che si tratta di un gioco esplorativo e dai temi piuttosto cupi.

La storia è ambientata in un distante futuro in rovina, dove l’umanità è ascesa ad una nuova forma di vita simil-vampiro chiamata “Revenant” perdendo ogni ricordo della loro forma precedente. A differenza di quanto si potrebbe pensare, la nuova potente razza vive in una società organizzata che porta il nome di “Vein”, simbolo della loro primaria fonte di sostentamento e del legame che li unisce.

I giocatori saranno chiamati ad esplorare dei dungeon in un vasto mondo, con la missione di cacciare i cosiddetti “Lost”: vampiri che non hanno assunto abbastanza sangue, causando una trasformazione ferale. In questa caccia al sangue, potremmo usufruire di quello che viene chiamato “buddy system”, il quale ci permette di portare con noi un compagno. Al momento non è dato sapere se sia IA oppure un altro giocatore.

Code Vein si baserà sul combattimento ravvicinato e sull’utilizzo del sangue assorbito dai vari nemici. Per ora si conosce poco altro sul titolo, tranne che verrà realizzato con Unreal Engine 4 e che uscirà nel 2018.

Ti Potrebbe interessare anche...