La conferenza di Bethesda ha ottenuto il suo spazio personale alle 2:30 del mattino di oggi. Sì, pochi italiani hanno avuto il coraggio di resistere fino a quell’ora, altri, come me, si sono bevuti decine di tazze di caffè per restare svegli! I leak erano numerosi, la maggior parte si sono rivelati veri. Ci sono state anche alcune sorprese!

The Elder Scrolls: Blades

L’evento è cominciato con l’annuncio di The Elder Scrolls: Blades in arrivo su Nintendo Switch. Come indicazione temporale sappiamo che uscirà a fine 2019. Sarà possibile trasferire i dati dalla versione mobile alla console di Nintendo.

Fallout 76

Dopo la delusione dei fan su Fallout 76, Bethesda apre la discussione ammettendo le critiche sul gioco. Tuttavia ha cercato di riprendersi rilasciando l’aggiornamento “Wastelanders” e la nuova modalità battle royale da 52 giocatori “Nuclear Winter”. Vedremo anche il ritorno degli NPC’s con i dialoghi! Queste aggiunte saranno gratuite da questo autunno per tutti i giocatori di Fallout 76 e provabili da oggi fino al 17 giugno grazie alla Trial Mode.

2 nuovi giochi annunciati

È stato prima annunciato “Ghostwire Tokyo“, che si mostra come un action adventure horror innovativo all’insegna del paranormale, pensato dalla mente di Shinji Mikami. Il secondo gioco completamente nuovo e promettente è “Deathloop“, direttamente dai creatori di Dishonored. È stato mostrato un video dedicato per entrambi.

The Elder Scrolls Online e
The Elder Scrolls: Lengeds, nuovi DLC!

La conferenza continua con un nuovo filmato dell’MMORPG The Elder Scrolls Online dedicato all’espansione “Elsweyr”. Le novità principali riguardano i due nuovi DLC ScalebreakerDragonhold a tema draghi. Saranno disponibili entrambi entro la fine del 2019.

Per quanto riguarda The Elder Scrolls: Legends, rimaniamo sempre in argomento draghi che sputano fuoco. Il gioco di carte a partire dal 27 giugno rilascerà infatti l’espansione “Moon of Elsweyr” che catapulterà i mostri volanti a Tamriel.

Rage 2: Insanity Rules

A poco dall’uscita di Rage 2, l’azienda statunitense ha subito lanciato a cannone un nuovo trailer di presentazione della nuova espansione “Rise of the Ghost”, inclusa nel pacchetto “Insanity Rules”. Nuova storia, nuovi personaggi, nuovi nemici, nuovi veicoli, nuove fazioni, nuovi cheats, e molto altro in arrivo da questo DLC!

Wolfenstein: Youngblood

Lo sparatutto in prima persona ha fatto anche questa notte la sua comparsa con un nuovo e folle gameplay trailer. Il filmato inizialmente ci mostra il nostro caro ed ormai vecchio BJ (beh, sono passati 20 anni). Successivamente vediamo le due figlie gemelle alle prese con nuove armi. Wolfenstein: Youngblood ci attende il 26 luglio 2019, per sapere quali sono le versioni di gioco bonus pre-order, puoi consultare il nostro articolo!

DOOM Eternal

Con il seguito diretto di DOOM si chiude la conferenza. Vengono mostrati più video, dove si può dare un occhio al gameplay e al multiplayer. Bethesda accontenta i fan finendo per ufficializzare la data d’uscita del gioco: 22 novembre 2019. Il titolo è già preordinabile.

Come preannunciato da Bethesda stessa, The Elder Scrolls VI e Starfield non sono (purtroppo) stati trattati durante la conferenza.

Ti Potrebbe interessare anche...