In occasione dell’uscita di South Park: Scontri Di-retti, che sarà disponibile a partire dal 6 dicembre 2016 per PlayStation 4, Xbox One e PC, Ubisoft ha presentato nel corso della Gamescom 2016, una nuova periferica di gioco chiamata Nosulus Rift – evidente parodia dei più conosciuti visori per la realtà virtuale, come HTC Vive e in particolare di Oculus Rift – che porterà la realtà virtuale “al livello successivo”.

Nosulus

Il sito ufficiale di Nosulus Rift, estremamente curato (anche in lingua italiana), spiega nel dettaglio l’uso di questa periferica e in secondo luogo la tecnologia dietro a questa particolare creazione, con annesse interviste/commenti dei giocatori che l’hanno testata e degli scienziati che l’hanno sviluppata.

Attualmente, Nosulus Rift e compatibile esclusivamente con South Park: Scontri Di-retti, e da come suggerisce il titolo, nel gioco non mancheranno avventure e battaglie a suon di scorregge, ed è qui che Nosulus Rift entra in gioco. Infatti la periferica è studiata per attivarsi in determinati momenti del gioco, rilasciando una sostanza gassosa sgradevole e quanto più possibile realistica a una scorreggia.

Da come si evince anche dal sito, l’utilità della periferica Nosulus Rift rasenta dunque lo zero, tuttavia potrebbe essere una bella trovata, che racchiude lo spirito irriverente della serie, per i fan che attendono con ansia l’uscita di South Park: Scontri Di-retti.

Al momento non si può procedere al pre-ordine di Nosulus Rift, né tantomeno conoscerne i prezzo, ma è possibile restare aggiornati sul prodotto iscrivendosi alla newsletter.

Leggi anche Insomniac svela due nuovi titoli per Oculus Rift

Ti Potrebbe interessare anche...