La fiera videoludica più seguita al mondo è finalmente iniziata. E3 2019 ha aperto ufficialmente i battenti con Electronic Arts, che quest’anno ha presentato un inedito EA Play. Nelle precedenti edizioni abbiamo infatti assistito ad una conferenza classica durante la quale venivano annunciati e mostrati i titoli della casa canadese. In questa occasione hanno invece voluto dividere l’intero evento in più presentazioni, ognuna dedicata ad un gioco specifico, proprio come una sorta di palinsesto televisivo.

La lista dei titoli che sarebbero stati mostrati era già stata annunciata dalla casa sviluppatrice, quindi c’erano poche aspettative su eventuali sorprese. EA Play ha avuto inizio alle 11:00 (18:00 in Italia) proprio con la presentazione del programma relativo all’evento. Vediamo quindi quali titoli sono stati mostrati da Electronic Arts attraverso questo breve recap dell’evento.

Star Wars Jedi: Fallen Order™

Il primo gioco a salire sul palco è stato Star Wars Jedi: Fallen Order™. Sono stati mostrati 15 minuti di gameplay senza alcun tipo di montaggio ed è stato possibile vedere alcune delle meccaniche che compongono il titolo ed ammirare quello che sembrerebbe un ottimo comparto tecnico. Sarà un titolo interamente single player che avrà come protagonista un Jedi già formato e non alle prime armi. L’uscita è prevista per il 15 novembre ed è possibile prenotarlo su Amazon con un ottimo sconto.

Apex Legends™: novità ad EA Play

Come abbiamo visto negli anni precedenti, E3 lascia spazio anche per l’annuncio di nuovi contenuti su titoli già usciti. EA Play ha aperto il valzer dei DLC con Apex Legends™, annunciando la Stagione 2, chiamata Battle Charge, con il conseguente Battle Pass. Tra le aggiunte principali troviamo una nuova arma denominata L-Star, una nuova Leggenda di nome Wattson. Vi ricordiamo che il titolo è disponibile gratuitamente sul sito ufficiale e se siete nuovi consigliamo di dare uno sguardo alle nostre guide.

Battlefield™ V

Dopo Apex Legends™ è stato il momento di Battlefield™ V, con la presentazione di ben cinque nuove mappe. Le prime tre, Marita per la campagna greca, Al Sundan per il capitolo 4 e Operation Underground sono state mostrate con video e screenshot, mentre per le altre due ne sapremo di più nel corso dei prossimi mesi. Oltre ad alcune novità su gameplay e ranghi, è stato annunciato il Capitolo 5, ambientato nel Pacifico. Battlefield™ V è in sconto su Amazon ad un prezzo incredibile, cogliete l’occasione per lanciarvi sul campo di battaglia.

FIFA 20: forse la peggior presentazione ad EA Play

Alle ore 20:00 è iniziata la mezz’ora dedicata a FIFA 20, con la presentazione di VOLTA Football, la nuova modalità presente all’interno del titolo. Si tratta essenzialmente del calcio da strada, che molto probabilmente sarà uno dei punti focali del gioco. Escluso questo non è stato mostrato né detto praticamente nulla sul gameplay, se non che ci saranno dei miglioramenti rispetto al precedente capitolo. Nei prossimi giorni scopriremo di più sulle novità introdotte. Nel frattempo, FIFA 20 può essere prenotato su Amazon al prezzo minimo, difficile non approfittarne.

Madden NFL 20

Da uno sportivo ad un altro, EA Play ha poi passato il testimone a Madden NFL 20, per il quale sono state annunciate diverse novità. In primis, una modalità Carriera rinnovata con una gestione del giocatore completamente nuova. Presentate nuove meccaniche di gioco e l’introduzione di sfide all’interno della modalità Ultimate Team. Parte delle novità sono state mostrate con piccoli spezzoni di gameplay. Anche Madden NFL 20 può essere prenotato su Amazon, ma esclusivamente in lingua originale.

The Sims™ 4 a chiudere EA Play

L’ultimo titolo presente durante EA Play è stato The Sims™ 4, per il quale è stata presentata l’espansione Island Living attraverso l’unico trailer mostrato durante l’evento. Il DLC comprenderà diverse aggiunte, come nuovi stili di personalizzazione per i personaggi ma anche per le strutture. Come ultima novità è stata annunciata la partnership con Moschino, che prevederà una serie di componenti all’interno del gioco. Se volete provare la sensazione di vivere come una sirena (o un tritone), The Sims™ 4 è disponibile su Amazon ad un ottimo prezzo.

In conclusione, questo EA Play, forse anche a causa del cambiamento dal punto di vista della struttura, è stato uno dei peggiori degli ultimi anni. Riguardo i nuovi titoli, abbiamo visto un gameplay chiaro solo di Star Wars Jedi: Fallen Order™ che sembra promettere bene, per il resto non è stato mostrato granché. Ci si aspettava sicuramente qualche annuncio nuovo che invece non c’è stato, quindi vedremo sicuramente qualcosa nelle prossime settimane.

Interessanti invece i vari contenuti aggiuntivi mostrati sui titoli presenti all’evento. Qual è il vostro riscontro su EA Play? Fatecelo sapere nei commenti perché siamo curiosi di sapere la vostra. Restate aggiornati sul nostro sito per tutte le novità riguardanti E3 2019. Speriamo che le prossime conferenze siano all’altezza di questa fiera, la partenza non è stata delle migliori.

Ti Potrebbe interessare anche...