La stagione calcistica di FIFA 19 non si è ancora conclusa. I mesi di maggio e giugno sono infatti quelli dedicati ai Team Of The Season, ma sono anche quelli in cui iniziano a circolare voci sulle possibili novità presenti nel capitolo successivo di casa EA Sports. Ad EA Play è stato finalmente svelato FIFA 20, ma il trailer mostrato durante l’evento non ha fatto vedere granché. L’unica novità presentata è VOLTA Football, ma anche questa senza alcun spezzone di gameplay.

Nelle ore precedenti ad EA Play, EA Sports aveva già pubblicato dei brevi trailer dove veniva annunciato VOLTA Football. Per questo motivo, la maggioranza dei fan si aspettava qualcosa di nuovo rispetto a ciò che era già stato mostrato. Purtroppo però nulla di tutto questo è successo, in quanto non è stato solo mostrato un trailer più corposo, ma sulla base di quello pubblicato sui social. Essendo VOLTA Football l’unica novità, vediamo quindi di cosa si tratta.

VOLTA Football: il nuovo FIFA Street?

VOLTA Football è la nuovissima modalità che sarà presente in FIFA 20 e permetterà al giocatore di immergersi totalmente nel calcio di strada. Creando il proprio calciatore virtuale, si potrà esprimere il proprio stile di gioco attraverso un gameplay interamente dedicato e del tutto nuovo. Le mura di recinzione potranno essere utilizzate come sponde, con un elevato numero di movimenti, animazioni ed abilità.

Questo aspetto fa capire come VOLTA Football avrà uno stile di gioco completamente diverso rispetto a quello che ha da sempre contraddistinto FIFA. Negli anni passati gli sviluppatori hanno voluto dividere i due tipi di gioco con titoli differenti: da una parte c’erano quelli relativi al calcio ad 11 e dall’altro i vari FIFA Street. Questo per creare due brand diversi e dare al pubblico la possibilità di scegliere uno piuttosto che l’altro.

Con FIFA 20 cambierà tutto e questa nuova modalità sembrerebbe essere proprio al centro del progetto. Il Viaggio, che abbiamo tanto amato negli ultimi tre capitoli, sembrerebbe ripartire proprio dai campetti di città, dove però il protagonista potrà essere creato, cercando di portarlo alla gloria negli stadi più importanti del mondo. Una modalità che in molti aspettavano e che finalmente prenderà parte al progetto, speriamo solo di non rimanere delusi.

Le altre novità di FIFA 20

Come scritto in precedenza, la mezz’ora di EA Play dedicata a FIFA 20 è stata improntata quasi esclusivamente sulla nuova modalità VOLTA Football, c’è stato però un piccolissimo spazio anche per alcuni dettagli generali. A detta degli sviluppatori, il gameplay è stato migliorato attraverso l’implementazione di aspetti che garantiscono un approccio più reale da parte dell’IA. Questo grazie alle caratteristiche Intelligenza Calcistica e Azioni Reali, che permette alla CPU di posizionarsi meglio in campo per sfruttare bene gli spazi ed i tempi.

Sono state migliorate le dinamiche di tiro grazie alla feature Finalizzazione Controllata, che permette di effettuare conclusioni ancora più precise. Riguardo la difesa invece, con Contrasti Controllati potremo assistere a nuove animazioni per contrasti e tackle. Rivisitato anche il movimento della sfera, che con Fisica della Palla è stato reso ancora più realistico, sia nelle traiettorie che nell’impatto con i giocatori. Cambiato infine il sistema dei calci piazzati, con maggiore controllo sul pallone.

Al termine della presentazione, è stato annunciato che nei prossimi mesi conosceremo altri dettagli. In particolare, il mese di luglio sarà dedicato a gameplay, modalità Carriera e Pro Club, mentre ad agosto verranno rilasciate ulteriori informazioni su VOLTA Football e verrà presentato FUT 20. Sinceramente ci si aspettava di vedere qualcosa in più, almeno sulle meccaniche di gioco, nel frattempo vi informiamo che FIFA 20 può essere prenotato su Amazon al prezzo minimo.

Ti Potrebbe interessare anche...