Fortnite è un titolo che sta prendendo sempre più piede tra i videogiocatori, specialmente la modalità Battaglia Reale. Questo perché è innanzitutto gratuita, ma soprattutto perché una partita non è molto lunga ed è divertentissima se giocata a dovere. Eccovi allora 5 consigli per affrontare Battaglia Reale.

Scegliere un posto tranquillo in cui atterrare

Nelle prime partite, molti giocatori tendono ad atterrare nelle cittadine o nei luoghi più grandi della mappa. Niente di più sbagliato per i principianti!
Per chi affronta questa modalità da poco risulterà infatti difficilissimo sopravvivere in zone con molti edifici, in quanto si verrà subito attaccati rischiando di dover combattere senza armi da fuoco e solamente con il piccone di base. Per questo motivo, è consigliato atterrare in luoghi distanti da aree come quelle sopra citate ed atterrare invece in zone con una o due case, in modo da poter cercare le armi in tutta tranquillità, o quasi.

Utilizzare bene le armi

Una volta raccolte le armi trovate sul luogo dell’atterraggio, sarà importante scegliere quali utilizzare. È consigliato occupare gli slot per l’equipaggiamento con armi di categorie diverse, in modo tale da averne una per ogni situazione. All’interno di edifici o negli scontri ravvicinati, le armi migliori da utilizzare sono il fucile a pompa ed il tattico. Durante gli spostamenti, invece, è consigliato selezionare un fucile d’assalto o uno di precisione, per gli scontri dalla media-lunga distanza. La scelta finale però dipenderà sempre dai propri gusti.

Raccogliere più materiali possibili

Nei momenti di difficoltà sarà necessario avere dei materiali per costruzioni dietro le quali difendersi. La scelta più azzeccata è sicuramente quella di abbattere qualsiasi cosa ci troviamo davanti, dagli alberi alle case, in modo tale da ottenere legno, mattoni e ferro per costruire pareti, scale o interi edifici. In situazioni molto complicate saranno fondamentali per la difesa, ovviamente bisognerà saperli usare.

Fare attenzione ai suoni

Il modo migliore per affrontare una partita a Fortnite è sicuramente quello di giocare utilizzando le cuffie. Sarà infatti fondamentale ascoltare ogni singolo suono. Percepire i passi degli altri giocatori è un grosso vantaggio, soprattutto in spazi piccoli come gli edifici. Le casse di munizioni emettono un suono crescente man mano che ci si avvicina ad esse, quindi ascoltare attentamente è importantissimo. Stessa cosa per quanto riguarda gli spari delle armi, che saranno più forti o più deboli in base alla distanza rispetto a dove vi trovate.

Una Battaglia Reale calma

Il consiglio più importante che possiamo darvi è di giocare con calma. Dopo aver raccolto il necessario non è essenziale andare subito in un altro luogo per cercare armi o nemici. È consigliato invece restare in quella zona (possibilmente in un edificio) ed aspettare che un nemico entri, così da abbatterlo e vedere se possiede un equipaggiamento migliore del vostro. Mai avventurarsi in zone o situazioni pericolose, soprattutto se si è alle prime armi con questo genere videoludico.

Questi dunque i nostri 5 consigli per affrontare la modalità Battaglia Reale.
Restate sintonizzati su Gamempire per guide, recensioni e molto altro ancora!

Vuoi seguirci da vicino o hai altre domande per noi?

Iscriviti alla nostra community su Facebook!