Il progetto di Google su Stadia, inizia a prendere piede e si incominciano a scoprire quali saranno i giochi che supporteranno la nuova piattaforma videoludica della società di Mountain View.

Uno dei primi pubblisher a rendere nota la lineup è Square Enix che inizialmente prevede di portare due dei più grossi successi per loro. Si tratta di Tomb Raider e FINAL FANTASY XV. A tal proposito l’azienda si è dichiarata “lieta di confermare che TOMB RAIDER, Rise of the Tomb Raider, Shadow of the Tomb Raider e FINAL FANTASY XV saranno disponibili al lancio di Stadia, previsto per Novembre 2019.”

Tomb Raider

“Siamo felici di portare su Stadia l’amata trilogia di Tomb Raider”, ha dichiarato Gary Snethen, Chief Technology Officer di Crystal Dynamics.
“Stadia offre nuove opportunità ai nostri team di ricerca e sviluppo, che amano le nuove sfide”, ha commentato Julien Bouvrais, Chief Technology Officer di Eidos-Montréal. “Essere tra i primi a proporre giochi sulla nuova piattaforma ci permette di innovare e dimostra la volontà dello studio di offrire esperienze all’avanguardia a tutti i giocatori”.

Tutte dichiarazioni entusiastiche che presuppongono un impegno importante di Square Enix, mettendo subito nella line up un titolo di spessore che la compagnia possiede.

FINAL FANTASY XV

Alle dichiarazioni su Tomb Raider non mancano certo anche quelle su FINAL FANTASY XV . Il Brand Manager Shinji Hashimoto ha dichiarato di essere felice di avere l’opportunità di portare sia i personaggi che il mondo di FINAL FANTASY XV su Google Stadia, sopratutto per il fatto di poter arrivare a tanti altri giocatori proprio tramite questa piattaforma. “Il viaggio del principe Noctis è l’avventura perfetta da vivere grazie a Stadia”, ha inoltre dichiarato.


Ti Potrebbe interessare anche...