Ecco come portare a termine l’interrogatorio con John Ferdinand Jamison senza errori.

Cole: Detective Phelps. LAPD, Omicidi.

John: John Ferdinand Jamison.

Cole: Dovresti rispondere a qualche domanda, John.

John: Se non le spiace, preferisco Ferdinand.

Rusty: Non fare il furbo, deficiente.

Cole: Cosa stavi facendo al corpo, Ferdinand?

John: È sicuro che non si arrabbierà?

Cole: Fidati, Ferdinand.

John: La stavo baciando…

John: Non è contro la legge! Non c’è nessuna legge che lo proibisce.

Rusty: Sta zitto e incassa le botte da uomo.

Cole: Svuota le tasche, Ferdinand.

Cole: Questo è tuo, Ferdinand?

John: No. L’ho trovato vicino alla sua borsa. Pensavo che le sarebbe stato bene.

Cole: Rusty, basta. Non colpirlo.

Domanda: Contaminazione delle prove

Cole: Hai frugato nella sua borsa?

John: Tanto a lei non serviva più. Ho dato un’occhiata.

Comportamento: Asseconda

Cole: Hai preso dei soldi?

John: Non ce n’erano. Ho trovato il rossetto e i fiammiferi. Nient’altro.

Domanda: Scoperta del corpo della vittima

Cole: Hai trovato tu il corpo?

John: Sì, è così. Io lavoro qui. Avevo finito il turno e stavo andando a casa.

Comportamento: Forza

Cole: Perché non hai chiamato nessuno, Jamison? Lo sai che cosa penserà di questo la giuria?

John: La giuria? Che cosa? Si vedeva che era morta. Sono passato di qui ieri notte intorno a mezzanotte, lei non c’era.

Rusty: Lascia che gli molli un altro ceffone.

Cole: Sei in arresto, Jamison. Vedremo come si metterà questa storia. Fino ad allora vorrei che pensassi a come ti piacerebbe essere trattato se ti trovassero morto.

John: Ma vi dico che non è illegale! Io e qualche amico…

Ti Potrebbe interessare anche...