Mario + Rabbids Kingdom Battle è un videogioco di ruolo sviluppato da Ubisoft per Nintendo Switch uscito il 29 agosto 2017, crossover tra le serie di Mario e Rabbids. Come la maggior parte dei giochi di ruolo, il titolo si basa principalmente su meccaniche di combattimento a turni e meccaniche d’esplorazione. In questa guida, vi spieghremo come sconfiggere uno dei boss più ostici del gioco, il Ghiacciolem.


Per questa battaglia, la Principessa Peach si unirà automaticamente alla vostra squadra per riempire il terzo slot eroe. Assicuratevi quindi di selezionare l’eroe desiderato nel primo slot.

Il Ghiacciolem è un nemico gigantesco, con un enorme scudo simile ad uno sportello del frigorifero, che gli fornisce una copertura completa frontale, quindi per avere successo dovrete prendere il nemico ai fianchi. Per vostra fortuna, non ha nessuna arma da fuoco, ma possiede un forte attacco da mischia e un razzo secondario che non danneggia molto, ma può congelare. Ricordiamo che l‘effetto di congelamento rende inutilizzabili alcune abilità speciali del vostro team.

Parlando di abilità, la principessa Peach entrerà nella lotta con alcune abilità molto utili. Le sue Peacherelle di gomma passeranno attraverso lo scudo del boss, e con l’abilità Protezione potrà ridurre del 40% i danni subiti, oltre al salto curativo che vi curerà da vari effetti speciali.

Il Ghiacciolem può essere danneggiato con l’abilità Vista del potere di Mario, utilizzatela in combinazione con sguardo regale di Peach per danneggiare gravemente questo enorme mostro congelato. Utilizzate poi il Potere-M di Mario per migliorare tutti e tre i membri del vostro Team, quando sono tutti in una buona posizione di fianco a voi.

Quando il Golem avrà esaurito i suoi HP, lascerà il suo scudo e invocherà due Smashers. La vista del potere risulta ancora utile qui, il capo si muoverà sempre prima dei due Smashers. È molto più facile colpirlo adesso che il suo scudo è andato, ma comincerà a utilizzare la vista del potere su di te.

La tattica è semplice, attacca e nasconditi. Se un Smasher è proprio su di te, sconfigglio con una combinazione di attacchi leggeri e attacchi normali per finire il lavoro in breve tempo, portando Rabbid Peach a guarire ogni pochi turni e usando il salto curativo della Principessa Peach per rimanere in buona forma.

L’ultima fase del combattimento sarà la più semplice. Il Golem rimarrà immobile bloccato da un lato della mappa. Non dovrai più preoccuparti dei suoi attacchi in mischia, ma continuerà a colpirti solo con i razzi congelanti. Sarà anche chiamato un supporto, e l’effetto del congelamento interromperà sempre la vostra Vista del Potere. Se questo non fosse abbastanza brutto, i supporti potranno guarire il boss. Attirate i supporti abbastanza lontano dal ragio del boss, in modo da poter affrontare lo scontro in modo sicuro.

Quando hai il Potere-M e gli esplosivi, distruggi la copertura del supporto e abbattilo rapidamente prima di affrontare il Ghiacciolem nello scontro finale. In questa fase, come detto prima, il Boss non è niente di speciale, vi basterà trovare una  copertura,  in modo da non farti colpire dal congelamento e distruggerlo. Quando la testa del Golem esce, usate un attacco Dash per finirlo!

Ti Potrebbe interessare anche...