In questi giorni, EA Sports ha annunciato una serie di nuove funzionalità per la modalità carriera di FIFA 17.

Innanzitutto, per quanto riguarda la gestione del club, verranno assegnati nuovi obbiettivi da realizzare. Per arrivare al successo, in ogni squadra sarà presente una personalità che determinerà gli obbiettivi da raggiungere nel breve e lungo periodo.

Le aspettative della dirigenza saranno divise in 5 categorie:

  • successo in patria;
  • successo continentale;
  • conoscenza del brand;
  • economia;
  • crescita dei giovani.

In secondo luogo, la modalità carriera in FIFA 17, introdurrà il valore del club. Un sistema finanziario, realizzato da zero, con varie fonti di entrata e uscita. Nel menu delle finanze sarà possibile vedere, più nel dettaglio, i ricavi ottenuti da prestiti, trasferimenti, merchandising, diritti tv e dalla vendita dei biglietti; e le spese generate per i viaggi, dagli stipendi dei giocatori, osservatori, strutture e manutenzione dello stadio.

Infine, grazie al motore Frostbite, i giocatori potranno scegliere il proprio alter ego tra 11 allenatori disponibili, che verrà visualizzato nell’area tecnica durante le partite. Per la prima volta, la J1 League giapponese si unirà all’elenco dei campionati giocabili nella modalità carriera di FIFA 17.

Il gioco sarà disponibile su PC e console il 29 settembre 2016.

Ti Potrebbe interessare anche...