Entrato da pochi mesi nel suo terzo anno di vita, lo sparatutto di Blizzard Overwatch continua ad aggiornarsi. Questa volta la patch 1.30, disponibile al momento solo sul PTR (server di prova) e per questo in esclusiva per PC, prende di mira quattro personaggi e, stranamente, tutti vengono leggermente potenziati.

Prima di parlare dei cambiamenti, nascosto dalle note dell’aggiornamento c’è un piccolissimo dettaglio che non è scappato ad occhi esperti. Il payload da trasportare in Route 66, mappa ambientata negli Stati Uniti e riconducibile al passato di McRee, quando era un membro dei Deadlock, adesso ha un carico diverso, o meglio è stato aperto. Al momento nessuno può dire con certezza cosa conteneva, ma sembra che fosse contenuto qualcosa a basse temperature, anche se si è sempre pensato che fosse un ordigno nucleare. Sicuramente ne sapremo di più durante il Blizzcon in programma da 2 al 4 Novembre dove Blizzard è solita mostrare il nuovi contenuti.

Capitolo lore chiuso, passiamo ai bilanciamenti, come spesso accade un personaggio in questione è Mercy, la dottoressa svizzera che ormai è giunta alla sua terza versione, riceve ben 10 cure al secondo in più mentre è nella forma valchiria, arrivando così a 60, riducendo inoltre il costo del 15% per l’attivazione dell’ultimate.

Secondo personaggio nella lista è Reaper, l’ex capo di Overwatch ed esperto del combattimento a brevissima distanza. Riesce a recuperare, grazie alla nuova patch, il 30% del danno inflitto, inoltre una randomizzazione ridotta del 50% dei suoi colpi dovrebbe riuscire ad aumentare la sua efficacia.

Per Symmetra continua il processo di potenziamento iniziato dopo il pesante rework di pochi mesi fa. Grazie a questa piccola modifica, il fuoco principale impiega il 20% in meno a cambiare il livello di potenza, potrebbe essere una buona modifica per tutti coloro che pensano che il vero fuoco primario sia il secondario.

L’ultimo ad essere sistemato è Roadhog, la modifica per il tank era nell’aria da qualche giorno, annunciata direttamente sul forum da Jeff Kaplan, game director di Overwatch. L’oggetto principale della discordia è il suo gancio, adesso viene quasi dimezzato il tempo di trascinamento del nemico (da 0.5 a 0.3 secondi) e riduce l’inerzia dell’avversario agganciato. Chiude il pacchetto una ricalibrazione della sua arma e un aumento del 25% della respinta della sua ultimate.

Da riportare anche una simpatica aggiunta riguardante Torbjorn e McRee nella nuova mappa Busan, adesso anche loro nella stanza del karaoke possono cantare e si aggiungono ai già presenti Reinhardt e Hammond (Wrecking Ball).

Questi bilanciamenti riusciranno a dare maggior respiro a questi eroi, esclusa Mercy, che sono ai margini dell’utilizzo?

Ti Potrebbe interessare anche...