PlayStation 5 potrebbe essere già una realtà. In una recente intervista rilasciata da Mark Cerny, Lead System Architect di PS4 a Wired USA, viene tracciato un primo profilo di una console che aprirà ufficialmente, insieme alla console di Microsoft, la nuova generazione. Non si tratterà quindi di un semplice upgrade ma di specifiche nettamente superiori.

Una console da 8K ?

Iniziamo proprio da qui perchè sembra essere il vero punto forte della console.

Offerte giochi Playstation 4

Le specifiche che saranno capaci di far girare la nuova console, sempre secondo Mark Cerny, saranno: CPU octa-core AMD Ryzen di terza generazione (architettura a 7 nanometri Zen 2) insieme ad una GPU custom su hardware AMD Radeon Navi. Il tutto quindi dovrebbe riuscire a supportare non solo risoluzioni fino ad 8K ma anche il ray-tracing.

A beneficiare di questo nuovo cambio generazionale dovrebbe essere anche il sonoro, che grazie alla presenza di un ‘ unità custom integrata nella CPU per un Audio 3D , che ovviamente sarà in grado di offrire prestazioni superiori rispetto a quelle fornite da Playstation 4.

Più velocità nei caricamenti

L’hard disk meccanico sarà abbandonato, per far spazio ai più performanti SSD che dovrebbero agevolare i giochi sopratutto sui tempi di caricamento. Il dirigente Sony ha spiegato che per avere esempio concreto su un gioco come Spider-Man un caricamento che su PS4 impiega 15 secondi per essere completato, con questi nuovi SSD il risultato è di soli 0.8 secondi. Test fatti questi sui primi kit di sviluppo di PlayStation 5.

Retrocompatibilità

La retrocompatibilità è una feature che vedrà presumibilmente il suo debutto su PlayStation 5. Nell’intervista si è parlato di giochi PlayStation 4 retrocompatibili. Questo è possibile grazie alla parziale condivisione dell’architettura tra Playstation 4 e Playstation 5. Feature ovviamente molto richiesta da parte degli utenti che potranno così beneficiare di un passaggio più comodo alla nuova generazione senza rinunciare ai titoli acquistati per la precedente console. Il tutto faciliterà Sony anche nella pubblicazione di titoli cross-gen, sopratutto nel periodo che vedrà debuttare la nuova console.

Il lettore ottico

Confermata la presenza del lettore ottico e quindi del supporto per i giochi retail, anche se al momento non si sa di preciso la tipologia del supporto stesso se Blu-ray o altro. Ovviamente sarà presente anche il supporto digitale.

La data di uscita

Playstation 5 non vedrà il suo debutto nel 2019 sempre secondo Mark Cerny. A questo punto prende sempre più quota come periodo di lancio molto probabile il 2020.

Ti Potrebbe interessare anche...