L’E3 è partito con il botto e la notizia più clamorosa è stata l’annuncio del periodo d’uscita della famigerata Xbox Scarlett, nuova console di casa Microsoft. Scarlett sarà diretta concorrente per quella che prossimamente verrà presentata come (presumibilmente) Playstation 5.

A ieri le uniche informazioni sulle console next-gen che ci erano giunte in via ufficiale erano state quelle riguardanti Ps5 emerse qualche settimana fa. Nella serata di ieri Phil Spencer ha dato una potente sgasata ai motori e ci ha catapultati in quello che sarà il futuro del gaming.

Un nuovo livello di Gaming

Xbox Scarlett promette prestazione mai viste e difficilmente immaginate fino ad oggi nel mondo dei videogiochi. I tecnici che stanno lavorando allo sviluppo di questo carro armato hanno dichiarato letteralmente che “Xbox Scarlett mangia mostri per colazione“. A livello di architettura tecnica la quarta generazione di console Microsoft presenterà processori AMD custom, memoria GDDR6 ad ampia larghezza di banda, SSD di nuova generazione. Forse con un po’ troppo ottimismo Microsoft ci fa sapere che con questa infrastruttura si potrà giocare a 120 fps e a risoluzioni fino a 8k. Scarlett sarà totalmente retrocompatibile e verrà rilasciata per Natale 2020 assieme ad Halo Infinite.

Il cloud al centro dei progetti Microsoft

Phil Spencer ci fa sapere che Project XCloud è già realtà e sarà possibile testarlo con mano a partire da questo autunno. In particolare è stato svelato poco e niente, se non che la nostra Xbox farà da server personale e trasmetterà i dati ai dispositivi di cui potremo servirci. Sembra dunque che almeno all’inizio sarà necessario possedere una Xbox One per poter usufruire del gioco instreaming offerto da Microsoft.

Nuovo controller Elite

Oscurata dall’annuncio clamoroso di Xbox Scarlett, è stata presentata anche la nuova linea di controller elite, che si presentano come il meglio del meglio sul mercato. Ormai Microsoft è leader indiscussa per la progettazione di controller estremamente maneggevoli e che portano l’esperienza del gaming su livelli unici. Ora però la casa di Redmond si è di nuovo superata. Il nuovo controller Elite mantiene tutte le caratteristiche del primo, introducendo una batteria removibile e ricaricabile con autonomia di 40 ore. Inoltre sarà possibile regolare la tensione delle levette e dei grilletti e nuova impugnatura in gomma. Il prezzo è fissato sui 179 euro per l’Europa.

Microsoft ha spadroneggiato in questo E3 regalandoci una conferenza memorabile con diverse sorprese estremamente gradite. Tra tutti gli annunci il più emozionante dal punto di vista dei titoli è stato sicuramente Cyberpunk 2077, con la partecipazione di Keanu Reeves. Se siete interessati al titolo in uscita il 16/04/2019 vi consigliamo l’acquisto su amazon.

Ti Potrebbe interessare anche...