Durante un EA Play dello scorso anno, il CEO di Respawn Entertainment, Vince Zampella, ha condiviso i primi dettagli sul suo primo progetto Star Wars. Zampella rivelò che gli eventi narrati erano successivi a Star Wars: La vendetta dei Sith , e che avrebbero visto un padawan in fuga ed il nome del gioco sarebbe stato Star Wars Jedi: Fallen Order con uscita prevista fine 2019. Dopo un anno, questo nuovo progetto sulla saga di Star Wars è stato presentato ufficialmente durante la Star Wars Celebration a Chicago. Electronic Arts, ha annunciato che questo nuovo capitolo sulla saga di Star Wars uscirà giorno 15 novembre 2019 per Playstation 4, Xbox One e PC.

Trama

Star Wars Jedi: Fallen Order è ambientato dopo gli eventi narrati nel terzo episodio di Star Wars: La Vendetta dei Sith, che vede la caduta dell’Ordine dei Jedi. Il protagonista è Cal Kestis, un padawan.

All’inizio del gioco, Cal è sul pianeta Bracca, un pianeta completamente nuovo con delle ambientazioni introdotte per la prima volta nel gioco e nell’universo di Star Wars. Cal vive nascondendosi dall’Impero, ma presto si ritroverà però braccato dall’Impero e costretto a fuggire, quando rivelerà i suoi poteri. Cal però non sarà solo, insieme a lui si uniscono un droide chiamato BD-1, e un misterioso compagno di nome Cere, Jedi che svolge un ruolo di mentore.

Star Wars Jedi: Fallen Order le migliori offerte

La trama del gioco e quindi la componente narrativa, avranno un ruolo importante come dichiarato proprio da Chris Avellone, che si è occupato della storia del gioco, dicendo che questa componente “è molto importante per Respawn”.

Gameplay e trailer di presentazione

Star Wars Jedi: Fallen Order, non utilizzerà il motore grafico Frostbite, che in genere caratterizza le produzioni EA, ma l’Unreal Engine 4. Il gioco inoltre sarà tutto single player ed in terza persona. Il sistema di combattimento sarà con spada laser e poteri della Forza. Si dovranno sconfiggere nemici e risolvere gli enigmi che si troveranno lungo il cammino tra le avventure della galassia. E’ stato presentato anche il trailer ufficiale che riportiamo qui di seguito.

Niente microtransazioni

Come confermato dallo stesso Vince Zampella, fondatore di Respawn Entertainment, Star Wars Jedi: Fallen Order oltre ad essere un gioco esclusivamente single player e quindi a non avere un comparto multiplayer, non avrà neanche le microtransazioni.

Ti Potrebbe interessare anche...