Spesso giochi validi passano del tutto inosservati. E’ questo il caso di Styx Master of Shadows, uno stealth game (prequel di Of Orcs and Men) sviluppato da Cyanide, molto apprezzato dagli appassionati del genere . Quest’anno il goblin tornerà con Styx Shards of Darkness.

Styx Shards of Darkness

Come il suo predecessore, Shards of Darkness sarà uno stealth puro (genere con un pubblico ristretto) ed erediterà molte delle meccaniche di Master of Shadows. Sarà quindi fondamentale essere silenziosi e discreti, non lasciare traccia del proprio passaggio e attraversare i livelli come un fantasma.

In questo capitolo la software house francese ha dato molta più importanza alla verticalità: potremo usare delle corde per arrampicarci o utilizzarle come zip line per spostarci in fretta. Dovremo inoltre fare attenzione alle superfici su cui atterreremo e evitare di urtare oggetti, per fare meno rumore possibile.

Molto interessante è l’aggiunta di un sistema di crafting. Raccogliendo oggetti sparsi per la mappa sarà possibile fabbricare dardi per uccisioni a distanza, trappole o pozioni in grado di dissolvere i cadaveri delle guardie.

Torneranno anche le skill viste in Master of Shadows.Styx potrà diventare invisibile per un breve periodo o creare cloni di sè stesso; quest’ultimi non saranno utili come esca per i nemici, per spostarsi da un punto ad un altro e avranno un ruolo chiave nella risoluzione di alcuni puzzle durante l’avventura.

Styx Shards of Darkness verrà pubblicato da Focus Home Interactive il 14 marzo per PS4, Xbox One e PC. Infine, qui potete trovare i requisiti della versione PC

Ti Potrebbe interessare anche...