L’ultima espansione di The Witcher 3, Blood and Wine, ha aggiunto circa 20 ore di gioco, portando Geralt ad esplorare Toussaint, una terra non toccata da guerre e conflitti, dove l’atmosfera di spensierata indulgenza e rituali cavallereschi cela un sanguinoso segreto. Oltre alla nuova storia, con questa espansione sono stati inseriti nuovi oggetti, tra cui le tinture. Scopriamo insieme di cosa si tratta e dove ottenerle.

The Witcher 3

Colorare le vostre armature è una nuova funzionalità presente nel DLC Blood and Wine di The Witcher 3. Per gli esploratori più intrepidi, pronti a scoprire ogni anfratto del mondo di The Witcher, sono disponibili 13 tinture per armatura personalizzate, applicabili individualmente, per rendere unico ogni componente. È possibile personalizzare il colore di ogni pezzo di armatura.

Il commerciante che vende le tinture si trova al porto di Beauclair (la più grande città di Toussaint). I coloranti tuttavia sono molto costosi (circa 1000 corone a pezzo), ed è necessario acquistare una tintura per ogni pezzo di armatura che si desidera personalizzare. Quando il commerciante esaurirà la merce, non dovrete far altro che meditare per 1 ora. Se si desidera tornare indietro al colore originale è possibile utilizzare il solvente per tinture (venduto dallo stesso commerciante).

Per tutti coloro che non vogliono lasciarsi scappare nulla, c’è anche un set di tinture rare e di ricette per tinture alchemiche, ottenibili nelle aree più remote e pericolose della regione del Toussaint. Non ci resta che lasciarvi al video, in cui troverete tutto spiegato nel dettaglio.

Leggi anche – Come trovare l’ultimo easter egg?

Leggi anche – Guida ai finali alternativi

Ti Potrebbe interessare anche...