In Assassin’s Creed Origins ci sono un gran quantitativo di armi e armature segrete da ottenere, alcune più rare, e potenti, di altre, e ottenibili solo attraverso specifici percorsi.

È il caso dell’armatura di Isu, equipaggiamento della “prima civilizzazione” che potrete ottenere solo se in possesso di specifici requisiti.

Per ottenere l’armatura speciale dovrete innanzitutto portare a termine la quest secondaria “La promessa di Bayek”, che vi porterà a caccia dei cerchi di pietre sparsi per tutto l’Egitto.

Una volta completata questa missione secondaria, dovrete procurarvi il quantitativo di 50 pezzi di silice che troverete in varie zone dell’Egitto di Assassin’s Creed Origins.

IT_Spielekonsolen-Games-300-x-250

Fatto ciò dovrete recarvi presso la Grande Sfinge nella regione di Giza e, dopo essere entrati in essa dall’entrata celata sul retro del monumento, seguire il percorso al suo interno fino alla stanza più in profondità.

Accendete le braci nella sala e avrete accesso a una sala segreta nella Grande Sfinge. Usate le cinquanta unità di silice sul dispositivo alla fine della tomba per ottenere l’armatura Isu.