Rinunciando alla modalità Campagna, con Call of Duty: Black Ops 4, Treyarch ed Activision hanno improntato l’esperienza interamente sul multiplayer. La modalità più importante è sicuramente Blackout, il Battle Royale del nuovo sparatutto. Come in qualsiasi modalità dello stesso tipo, lo scopo è quello di sopravvivere ed atterrare in posti con molte armi è più che un vantaggio.

Eccovi quindi una guida sui migliori posti in cui atterrare per trovare un ottimo loot. Ci teniamo a sottolineare che lo spawn delle armi è totalmente casuale, perciò non è possibile sapere quali troverete. La cosa certa è che, una volta usciti da questi luoghi, avrete l’equipaggiamento sufficiente per provare a vincere la partita. Su quattordici zone totali, ne abbiamo selezionate cinque.

Nuketown in Blackout

Non potevamo non partire dalla mappa che ha fatto la storia del brand: Nuketown. Presente anche nella modalità Blackout, è senza dubbio una delle zone migliori nelle quali atterrare e, per questo, meta di un gran numero di giocatori. Nuketown è composta da diversi bunker sotterranei con un’ottima quantità di armi, munizioni e perk.

Inoltre, un’indicatore permette di vedere quante persone ci sono sull’isola. Questo dà la possibilità di agire in molti modi diversi a seconda di quanti avversari si hanno vicino. Zero avversari vuol dire esplorare senza pressioni e scegliere l’arma che si preferisce tra quelle trovate. È importante quindi dare sempre uno sguardo all’indicatore.

Prendete le armi e salite sul gommone!

Luogo poco gettonato dai giocatori, ma in grado di garantire un buon equipaggiamento, è Rivertown. Si tratta di una piccola e tranquilla cittadina composta da una strada principale ed una serie di edifici ai lati. È proprio in questi edifici che possono essere trovate armi, corazze e gadget di tutti i tipi. La zona si trova su un’isola quasi al centro della mappa. Per andare via, il consiglio è quello di utilizzare il gommone situato sul molo e dirigersi verso la safe zone.

Ottimo per i cecchini

Un buon punto di atterraggio per gli appassionati dello sniping è Cantiere. Costituita da una grande struttura ancora in costruzione, è una zona situata a Nord-Ovest della mappa. L’edificio è composto da diversi piani al chiuso e all’aperto, con all’interno qualsiasi tipo di arma. Trovare un fucile di precisione sarebbe l’ideale, considerando la composizione del terreno. Grazie all’altezza dell’edificio è possibile tenere d’occhio l’intera area circostante.

Non fatevi ingannare dalle sagome!

Verso il centro della mappa c’è un’altra meta ripresa dalla serie Black Ops: stiamo parlando del Poligono di Tiro. La zona è molto ampia e ricca di armi, ma è utilissima soprattutto la presenza di diversi ripari. Il complesso è costituito da diversi edifici di medie dimensioni, all’interno dei quali è possibile trovare del loot ottimo. Gli scontri con le armi da fuoco in quest’area sono resi più entusiasmanti dalla presenza delle sagome caratteristiche dei poligoni, sia statiche che in movimento.

Oltre ad essere un buon punto di atterraggio è anche l’ideale per iniziare una partita in Blackout. La posizione centrale permette infatti di muoversi in qualsiasi direzione, in quanto la distanza con le altre zone è pressoché simile. La centralità può essere anche un punto a sfavore, dato che molti giocatori proveranno ad atterrare qui.

Tranquilli, non è un horror

Altra meta molto gettonata è il Manicomio. Il nome rende già l’idea di un posto cupo ed effettivamente non possiamo negare che è tutto abbastanza inquietante. La struttura è infestata da un gruppo di zombie che permetterà di ottenere delle casse speciali di armi una volta eliminato. La presenza di non morti è una caratteristica che abbiamo gradito particolarmente, in quanto rende l’esperienza più affascinante e permette di distrarre i nemici così da eliminarli e prendere il loro equipaggiamento.

La zona è piuttosto distante dal centro della mappa, ma dopo aver raccolto le armi necessarie non si avranno problemi nello spostarsi. L’edificio è particolarmente labirintico, con zone dove è possibile fermarsi e recuperare energia per lanciarsi nuovamente in battaglia. In squadra, Manicomio è la zona ideale dove atterrare, con un livello di divertimento molto più alto.

Manca qualche luogo?

Tra le quattordici ambientazioni, queste cinque sono quelle che abbiamo ritenuto le migliori per ottenere un equipaggiamento sufficiente per vincere. Sperando di esservi stati d’aiuto, aspettiamo vostri commenti per sapere quali sono secondo voi i posti migliori in cui atterrare in Blackout. Call of Duty non è mai stato così avvincente!

Ti Potrebbe interessare anche...