La conferenza Square Enix per E3 2019 è stata ricca di annunci e di conferme. Iniziamo con Final Fantasy VII Remake, di cui già era stata resa nota la data d’uscita, cioè il 3 marzo 2020 su PlayStation 4 e già pre-ordinabile su Amazon. Annunciate anche le varie edizioni disponibili. Rimanendo nel mondo di Final Fantasy, sono stati mostrati War of The Visions, Breve Exvius e l’attesa remaster di Final Fantasy VIII, disponibile entro il 2019 per Pc e per tutte le console.

Successivamente è stato mostrato il trailer di Final Fantasy Chronicles Remaster Edition, titolo atteso per il prossimo inverno su PlayStation 4 e Switch e quello di The Last Remnant Remastered, già disponibile in seguito all’annuncio, in esclusiva su Switch.
Continuando, sono stati mostrati anche Dragon Quest Builders 2, in arrivo il 12 luglio su PlayStation 4 e Dragon Quest XI: Echoes of an Elusive Age S – Definitive Edition, che approderà su Switch il prossimo autunno.

Dopo la parentesi indie, caratterizzata da Circuit Superstars previsto per il 2020 e Battalion 1944 Eastern Front, già disponibile su Steam, ecco la volta del DLC di Kingdom Hearts 3 Re: Mind e la nuova espansione di Final Fantasy XIV, Shadowbringers, in arrivo il 2 luglio.

Ancora, Daying Light 2 che arriverà nella primavera del 2020, Romancing Saga 2 e SaGa Scarlet Brace Ambitions e Outriders, previsto per PlayStation 4, Xbox One e PC in uscita nell’estate del 2020. Il 22 agosto arriverà invece Oninaki.

Ma per chiudere la conferenza di Square-Enix non poteva uno dei giochi più attesi, Marvel’s Avengers, annunciato per tutte la piattaforme, inclusa Google Stadia, per il 15 marzo 2020.

Ti Potrebbe interessare anche...