A distanza di neanche due settimane dall’ultimo aggiornamento, ecco che EA Sports decide di rilasciarne un altro per FIFA 19. Da anni ormai, il mese di maggio è quello riservato ai Team Of The Season, che comprendono i migliori giocatori dei maggiori campionati. Ecco quindi che la software house canadese inizia il percorso annuale verso uno degli eventi più importanti, rendendo disponibile la patch 1.14 per PS4 ed Xbox One. Vediamo quindi cosa è stato aggiunto o migliorato.

Patch 1.14: FIFA Ultimate Team

Attraverso il comunicato visibile all’interno del gioco, gli sviluppatori informano che è stata apportato un solo cambiamento. Più nello specifico, è stato risolto un problema con lo strumento specializzato per la telemetria usato per studiare la reattività di gioco. Gli aggiornamenti rilasciati nel mese di aprile, infatti, sono stati tutti rivolti al miglioramento della reattività, sia lato gameplay che per quanto riguarda l’online.

Attraverso il loro sito ufficiale, hanno però specificato che connessione e reattività di gioco durante le partite sono influenzate da molteplici fattori. Di conseguenza, alcuni cambiamenti apportati potrebbero non applicarsi ad ogni giocatore. Nonostante questo, continueranno a tenere d’occhio la situazione ed a supportare il titolo così da migliorare l’esperienza di gioco sempre di più.

Questo dunque l’unico cambiamento apportato con la patch 1.14. La stagione calcistica è ormai al termine ed i giocatori iniziano già a pensare ad un futuro FIFA 20. Pensiamo quindi che gli aggiornamenti rilasciati saranno sempre meno e con contenuti sempre minori. Staremo a vedere cosa succederà. Nel frattempo vi ricordiamo che FIFA 19 è disponibile su Amazon ad un prezzo pazzesco e vi invitiamo a dare uno sguardo alla nostra guida sulle Icone.

Restate sintonizzati sul nostro sito perché siamo vicini ad E3 e ne vedrete delle belle. La fiera di Los Angeles promette sempre bene, quindi non c’è miglior modo per un videogiocatore di seguire l’evento più importante su Gamempire.it, l’unico sito dove si parla di FIFA senza peli sulla lingua!

Ti Potrebbe interessare anche...