Dopo aver dato un’occhiata alla Serie A, in questo articolo vedremo le migliori squadre e formazioni per la Premier League. Anche in questo caso vi mostreremo 3 diverse squadre, le prime due da 20.000 e 100.000 crediti, mentre la terza considerata come la migliore, quindi con un budget indefinito. Ricordiamo che le formazioni scelte sono quelle utilizzate maggiormente dai pro-player di FIFA Ultimate Team.

La Premier League da 20.000 crediti

MODULO: 4-2-3-1 (2)

PORTIERE: Begović (Bournemouth).
Da almeno un paio di anni il portiere più “buggato” in FIFA. Con 82 di riflessi, è una sicurezza per molti videogiocatori, deluderà raramente.
Valore medio di mercato: 900 crediti.

TERZINI: Bellerín (Arsenal), Shaw (Manchester United).
Per quanto riguarda Bellerín, spicca su tutte le altre statistiche quella della velocità, ben 95, che lo rendono il terzino più veloce della Premier League. Shaw invece non ha nulla di particolare, ma fa il suo dovere e per una rosa iniziale è un’ottima scelta.
Valori medi di mercato: 4400 e 900 crediti.

DIFENSORI CENTRALI: Smalling (Manchester United), Rojo (Manchester United).
Il primo è uno dei difensori più gettonati di FIFA da sempre. Con 81 di difesa e 83 di fisico potrebbe coprire il reparto anche da solo, una sicurezza. Il secondo è invece più offensivo, ma anche lui, con 83 di fisico, è una mossa più che azzeccata.
Valori medi di mercato: entrambi 1400 crediti.

ESTERNI: Zaha (Crystal Palace), Nkoudou (Tottenham).
Con 90 di velocità, Zaha è uno dei giocatori più rapidi del campionato inglese, ottimo per gli uno-due in spazi stretti. Stesso discorso per Nkoudou, esterno sinistro con 91 di velocità, considerato poco, ma ottimo per iniziare.
Valori medi di mercato: 900 e 1400 crediti.

CENTROCAMPISTI: Gueye (Everton), Klaassen (Everton), Barkley (Everton).
Il centrocampo dell’Everton è uno dei migliori per iniziare l’avventura in Ultimate Team. Con 83 di fisico e 81 di difesa, Gueye rientra sicuramente tra i primi 10 centrocampisti difensivi della Premier. Con 80 di tiro invece, Klaassen è più offensivo, ma in quella posizione non deluderà. In quanto a Barkley, è da anni uno dei centrocampisti più completi con i quali costruire la manovra d’attacco, devastante se utilizzato a dovere.
Valori medi di mercato: 1200, 1000 e 1500 crediti.

ATTACCANTE: Firmino (Liverpool).
Con 81 di tiro e 85 di dribbling, Firmino è uno degli attaccanti più abili nel saltare l’uomo al limite dell’area. Ottimo anche per gli inserimenti dietro i difensori, difficilmente sbaglia a tu per tu con il portiere.
Valore medio di mercato: 5000 crediti.

Questa dunque la Premier League da 20.000 crediti. I prezzi potrebbero aumentare o diminuire in determinati periodi, ma non di molto, si spera.

La Premier League da 100.000 crediti

MODULO: 4-1-2-1-2 (2).

PORTIERE: Ederson (Manchester City).
È uno dei portieri più utilizzati in questo capitolo di FIFA. Con 87 di riflessi è davvero difficilissimo superarlo. Uno dei migliori portieri del gioco.
Valore medio di mercato: 5700 crediti.

TERZINI: Bellerín (Arsenal), Rose (Tottenham).
Rose è uno dei terzini più completi del titolo. Ottimo in fase difensiva con 81 di difesa e 78 di fisico, ma buonissimo anche ad accompagnare le manovre d’attacco.
Valori medi di mercato: 4400 e 5500 crediti.

DIFENSORI CENTRALI: Koscielny (Arsenal), Van Dijk (Southampton).
Con 75 di velocità, Koscielny è uno dei difensori più rapidi del campionato inglese, ottimo per i recuperi. Con 83 di difesa e 85 di fisico, Van Dijk è invece un muro, considerato infatti “buggato” da molti videogiocatori.
Valori medi di mercato: 9800 e 14.000 crediti.

CENTROCAMPISTI: Bakayoko (Chelsea), Dembélé (Tottenham), Touré (Manchester City), Herrera (Manchester United).
Considerato anche lui “buggato”, Bakayoko è uno dei centrocampisti più utilizzati. Con 81 di difesa e 83 di fisico è infatti una sicurezza, specialmente nelle manovre difensive. Discorso molto simile per Dembélé sulla statistica del fisico, con ben 84. Parametro molto elevato è il dribbling, con valore 85, ottimo per gli inserimenti. Touré è da anni uno dei centrocampisti più acquistati in FIFA, con 83 di fisico e 82 di tiro è un’ottima soluzione sia per la fase difensiva che per quella offensiva. Herrera è invece un giocatore più adatto per accompagnare le manovre d’attacco, utilissimo nel fornire assist con 81 di passaggio.
Valori medi di mercato: 11.500, 13.75072007100 crediti.

ATTACCANTI: Morata (Chelsea), Rashford (Manchester United).
Il primo è un finalizzatore adatto a qualsiasi tipo di azione, dai cross alle azioni veloci con palla a terra. Con 82 di velocità e 80 di tiro è semplicemente devastante sotto porta. Rashford è in assoluto uno dei giocatori più “buggati” del campionato inglese. Nonostante le statistiche siano nella media (escluse velocità 92 e dribbling 81) è un attaccante completo, in grado di garantire una manovra d’attacco alla pari di qualsiasi altro attaccante.
Valori medi di mercato: 6200 e 12.000 crediti.

Ecco la Premier League da 100.000 crediti. Si spenderà qualcosina in meno, ma considerando che i prezzi potrebbero variare è bene mantenersi su questo budget.

La miglior Premier League

MODULO: 4-3-2-1.

PORTIERE: De Gea (Manchester United).
Uno dei migliori portieri del gioco, sicuramente il migliore del campionato inglese. Con 90 di tuffo e riflesso, tra i pali è una sicurezza.
Valore medio di mercato: 225.000 crediti.

TERZINI: Walker (Manchester City), Rose (Tottenham).
Walker, uno dei terzini più completi del gioco. Con 90 di velocità, 81 di fisico e 80 di difesa, è ottimo sia per le manovre difensive che per quelle offensive. Un treno.
Valori medi di mercato: 34.000 e 5500 crediti.

DIFENSORI CENTRALI: Bailly (Manchester United), Azpilicueta (Chelsea).
Il primo, con 84 di difesa e fisico, è considerato il difensore più “buggato” del gioco. Una sicurezza in fase difensiva, anche considerando la velocità, con valore 78. Il secondo è il difensore centrale più veloce della Premier League, con valore 79 (considerando la versione base delle carte). Con 86 di difesa è ottimo per i recuperi.
Valori medi di mercato: 37.500 e 38.500 crediti.

CENTROCAMPISTI: De Bruyne (Manchester City), Pogba (Manchester United), Eriksen (Tottenham).
A detta di molti, De Bruyne è il centrocampista migliore del gioco (tralasciando le Icone). Con 88 di passaggio, 84 di tiro e 85 di dribbling, in fase di attacco è mostruoso, sia per fornire assist che per concludere in porta. Con 84 di passaggio e 88 di fisico, Pogba è il metronomo della squadra, decisivo nella tre quarti avversaria, ma ottimo anche nei ripiegamenti difensivi. Eriksen è l’uomo in grado di scardinare le difese avversarie grazie ai suoi inserimenti, ma con 88 di passaggio è anche ottimo per gli assist.
Valori medi di mercato: 227.000, 492.000 e 84.500 crediti.

ATTACCANTI: Mané (Liverpool), Lacazette (Arsenal), Hazard (Chelsea).
Con 94 di velocità e 87 di dribbling, Mané è un vero e proprio ghepardo umano. La facilità con la quale salta gli avversari permette di arrivare in porta decine di volte per partita. Lacazette è l’attaccante più completo della Premier League. Con 86 di velocità, 85 di dribbling e 83 di tiro, difficilmente sbaglia davanti al portiere. Per quanto riguarda Hazard, è l’uomo ideale per gli scambi in spazi stretti. Il valore 92 di dribbling lo rendono unico nel suo ruolo.
Valori medi di mercato: 45.000, 125.000 e 280.000 crediti.

Il prezzo dei giocatori è sicuramente molto elevato, ma la differenza tra questa squadra e le altre si noterà senza ombra di dubbio.
Questa è, a nostro parere, la miglior squadra della Premier League.

Queste dunque le migliori squadre e formazioni della Premier League per quanto riguarda FIFA Ultimate Team.
Fateci sapere nei commenti la vostra opinione e qual è la vostra formazione ideale del campionato inglese!

Ti Potrebbe interessare anche...