EA Sports ha recentemente ufficializzato un rumour che già da tempo si era diffuso in rete tra i videogiocatori appassionati di calcio: nella terza e ultima stagione de Il Viaggio, la modalità “storia” di Fifa 19, il protagonista Alex Hunter, nonché nostro alter ego virtuale all’interno del gioco, vestirà la maglia del Real Madrid.

Fin qui ovviamente niente di strano ma successivamente abbiamo scoperto che la collaborazione fra i blancos e la software house si è spinta ben oltre il consueto. Alex Hunter infatti (o per meglio dire l’attore in carne ed ossa che ne ha dato le fattezze digitali) ha posato con la maglia del Real Madrid insieme ad alcuni top player della squadra e soprattutto poi nello store ufficiale dei campioni d’Europa in carica è stata messa in vendita proprio la maglia dello stesso Hunter. Per non creare alcun tipo di differenza, la maglietta di Alex Hunter come quelle degli altri giocatori del Real, è disponibile in versione autentica che replica oltre che a misura anche per bambini e per donne.

Non si era davvero mai vista prima una commistione del genere fra reale e digitale di così alto profilo, aprendo nuovi spiragli alle collaborazioni fra mondo dei videogiochi e dello sport, con il calcio ovviamente in testa. Questo potrebbe anche portare ad importanti profitti extra per le società calcistiche, una sorta di spintastic casino codice bonus per le finanze dei club sempre alla ricerca di nuovi introiti.

Mentre dunque il Real Madrid può dirsi già ampiamente nel futuro, non si può dire purtroppo lo stesso per il campionato italiano. Da anni infatti la Serie A non riesce a vendere i diritti completi del campionato ad EA Sports per Fifa o a Konami per Pro Evolution Soccer. I ritardi e le problematiche dirigenziali stanno facendo dunque perdere un’occasione importante al nostro calcio e non solo per i diritti all’interno dei giochi. Ad esempio altri campionati europei stanno organizzando anche le competizioni ufficiali di eSports, altra possibilità di business che in Italia è stata al momento presa in considerazione purtroppo soltanto da un ristrettissimo numero di società.

Una piccola rivincita, ma soltanto simbolica e senza alcun tipo di vantaggio economico, è arrivato dal passaggio di Cristiano Ronaldo dal Real Madrid alla Juventus. EA Sports aveva già infatti realizzato la copertina, gli artwork e tantissimo altro materiale promozionale con il testimonial principale, appunto CR7, immortalato in versione digitale ovviamente con la maglia dei blancos. Tutto da rifare ovviamente e indiscrezioni affermano che anche la modalità de il Viaggio è stata profondamente modificata in fretta e furia visto che il campione portoghese rivestiva un ruolo importante nella storia ma ovviamente seguendo il solco di essere assieme in squadra con Alex Hunter nel Real.

Non dimentichiamoci comunque la cosa più importante di tutte: Fifa 19 sarà disponibile per Playstation 4, Xbox One, Pc e Nintendo Switch dal prossimo 30 settembre. Non è stata ancora annunciata la data della demo gratuita per provare il gioco ma molto probabilmente sarà disponibile verso la metà dello stesso mese.

Vuoi seguirci da vicino o hai altre domande per noi?

Iscriviti alla nostra community su Facebook!