Dopo uno sviluppo durato ben sette anni, ad E3 2019 Square Enix ha finalmente mostrato al mondo un trailer di The Avengers Project. Il titolo ha ufficialmente preso il nome di Marvel’s Avengers, come comunicato la stessa software house qualche giorno prima della conferenza. Nel corso dell’evento sono stati rivelati alcuni dettagli, anche se restano ancora tantissimi punti interrogativi. Facciamo un resoconto di tutto ciò che è stato detto sul titolo, cercando di fare mente locale.

Cosa è stato detto e mostrato?

L’avventura inizia durante l’A-Day, giorno in cui gli Capitan America, Iron Man, Thor, Bruce Banner e Vedova Nera inaugurano il nuovo Quartier Generale a San Francisco. Durante la manifestazione, un nuovo elivelivolo ad energia sperimentale attacca la città, causando distruzione e morte. Incolpati di essere i responsabili, gli Avengers si sciolgono, ma cinque anni più tardi, nel mondo incombe una nuova minaccia ed il gruppo deve assolutamente tornare unito per ristabilire ordine e pace.

Marvel’s Avengers sarà un titolo di azione-avventura, con meccaniche di gioco single-player e in co-op. Le missioni potranno essere affrontate fino ad un massimo di quattro giocatori, così da comporre il gruppo e rendere tutto più entusiasmante. Come si evince chiaramente dal trailer, i personaggi non saranno rappresentati dagli attori del Marvel Cinematic Universe. Ci vorrà quindi un po’ di tempo per abituarsi al cambiamento visivo, ma se il videogioco lo si considera distaccato dal film allora sarà tutto un altro discorso.

Al termine del trailer mostrato in conferenza c’è stato un piccolo spezzone finale durante il quale appariva Hank Pym con un dispositivo in grado di rimpicciolire qualsiasi cosa. Con questo pretesto, gli sviluppatori hanno annunciato che Marvel’s Avengers sarà ampliato con espansioni totalmente gratuite contenenti altri supereroi ed ambientazioni. Inoltre, hanno garantito che non ci saranno loot box né componenti pay-to-win. Sarà quindi interessante capire come quali pieghe prenderà questo inedito universo Marvel.

Marvel’s Avengers per tutti!

Per mettere le mani sul titolo ci sarà da attendere un po’. Marvel’s Avengers uscirà il 15 maggio 2020 per PS4, Xbox One, PC e Google Stadia. Dalla prova a porte chiuse concessa ad E3 alla stampa, è emerso che il gioco non sarà open world, ma a capitoli. Non possiamo dire se si tratterà di un aspetto positivo o negativo, attendiamo quindi di provarlo per delineare il quadro della situazione. Lato gameplay, ogni personaggio dovrebbe avere tre abilità uniche più una “super” e gli Avengers avranno tutte le movenze che li hanno resi famosi.

Purtroppo le informazioni rilasciate terminano qui. Per saperne di più dovremo aspettare i prossimi mesi, sperando di poter conoscere dettagli significativi. Nel frattempo, vi consigliamo di provare il divertente LEGO Avengers disponibile ad un prezzo stracciato. Potrebbe essere un ottimo modo per ingannare l’attesa e vivere un’avventura simpatica in compagnia dei supereroi più amati.

Marvel’s Avengers sembra far discutere, perché un progetto del genere diventerebbe un capolavoro se realizzato come si aspettano i fan, ma potrebbe risultare un disastro totale in caso di obiettivi mancati. La cosa migliore è non crearsi aspettative, aspettando di provarlo per giungere ad una conclusione. Saranno mesi di attesa enorme, ma state pur certi che vi riporteremo ogni singola novità sul gioco. Stay tuned!

Ti Potrebbe interessare anche...