Sembra per Wii U si avvicini il pensionamento. La sfortunata console di Nintendo, visti i deludenti risultati di vendita, sembra aver iniziato la parabola discendente che la porterà al pensionamento.

Stando a quanto riportato dal sito giapponese Nikkei Nintendo dovrebbe terminare la produzione di Wii U entro il 2016. Il motivo, sempre secondo il portale nipponico, starebbe nell’intento della casa di Kyoto di concentrare tutte le sue energie sul nuovo progetto che sarà presentato quest’anno, nome in codice NX.

Nintendo Wii U Premium

Attenti però a non fraintendere questo dato. Wii U è in fase di pensionamento, ma non è ancora morta e non è detto che il 2016 sarà l’anno del lancio di NX. Potrebbe essere probabile che Nintendo consideri le “riserve” di Wii U finora stoccate sufficienti a poter far fronte al potenziale trend di vendite della console.

Nonostante ci siano ancora alcune esclusive in arrivo per la casalinga di Nintendo, molte delle quali sono state presentate nell’ultimo Nintendo Direct che abbiamo analizzato per voi, l’ombra di NX si fa sempre più incombente con rumor sempre più insistenti, come quello sull’ipotetico controller di qualche giorno fa.

Avete già letto il parere del Dr. Nintendo su NX?

[php snippet=1]

Ti Potrebbe interessare anche...