Overwatch, l’FPS targato Blizzard, sarà il primo gioco della compagnia ad essere lanciato su PC e su console in contemporanea. Durante i numerosi giorni di test che si stanno svolgendo, uno degli obiettivi principali del team di sviluppo era quello di capire come riuscire a bilanciare un cast di eroi così vasto e dalle moltissime abilità.

Sembra che, parte della soluzione, risieda proprio nel differenziare le meccaniche di gioco in base alla piattaforma sul quale il gioco è pubblicato. Questo significa che il bilanciamento del gameplay di Overwatch varierà a seconda se si userà un PC o una console. Il motivo di questa scelta risiede nella community e nella struttura che può possedere un FPS. Avendo un vasto arsenale di armi, meccaniche di movimento ed abilità speciali, ovviamente usare un controller o la combinazione mouse/tastiera risulta nettamente differente e richiede delle osservazioni specifiche da parte dei creatori di Overwatch.

Per questo motivo, onde evitare di creare situazioni in cui la community PC avrebbe visto alcuni cambiamenti come un “adeguarsi” alla condizione del console gaming e viceversa, Blizzard ha dichiarato di volere lavorare separatamente alle versioni del gioco, in modo da garantire l’esperienza ottimale per tutti i giocatori. Tutto questo si può trovare in un’intervista con Jeff Kaplan, game director di Overwatch fatta da Th3Jez.

https://www.youtube.com/watch?v=GC3v38Joo4U

Infine, vi ricordiamo che Overwatch sarà disponibile il 24 Maggio su PC, Playstation 4 e Xbox One, ma se siete curiosi di sapere qualcosa riguardo la sua storia o i suoi personaggi, controllate il nostro articolo al riguardo.

Ti Potrebbe interessare anche...