Overwatch, lo sparatutto di Blizzard, è tornato dalla lunga pausa invernale che si era preso durante le vacanze natalizie. Proprio come ci era stato promesso, il nuovo lancio ha portato nuovissime feature e aggiornamenti che hanno cambiato moltissimi aspetti del gioco. Andiamo a vedere i cambiamenti essenziali:

  • Sistema a livelli: da adesso in avanti i giocatori possiederanno un livello sul proprio account, che potrà essere aumentato giocando partite e svolgendo determinati obiettivi in esse. Oltre a mantenere uno storico delle nostre statistiche, questo parametro è virtualmente infinito, proprio come il sistema di Eccellenza su Diablo III. Il che significa che potremo continuare a salire di grado all’infinito, sbloccando di volta in volta nuove ricompense.
  • I Forzieri: quando il giocatore sale di livello, gli sarà donato un forziere. Quest’ultimo conterrà diversi oggetti di personalizzazione come, per esempio, nuove linee di dialogo, nuovi tag spray, emote ed infine perfino dei modelli. In ogni forziere saranno presenti quattro ricompense da riscattare ogni volta che accederete al deposito. I sviluppatori hanno anche confermato la possibilità, ovviamente al lancio del gioco, di pagare per ottenere oggetti cosmetici.
  • Nuova modalità: oltre alla chance di creare match personali, è stata aggiunta una modalità simile a quella del classico “Re della Collina”, dove una squadra deve catturare un obiettivo fino al completamento prima che lo possa fare quella avversaria. Chi riesce a tenere più a lungo la base, e a completare il proprio tempo di cattura, vince.
  • Aggiustamenti: il matchmaking ed i menù sono stati migliorati, così come le opzioni e le possibilità di giocare con le intelligenze artificiali. Oltre a questo, sono stati rivisti moltissimi eroi nei loro danni e abilità. L’esempio più lampante è Torbjorn, il quale vedrà la sua torretta potenziata al livello tre solamente quando attiverà la sua abilità eroica. Tutti questi cambiamenti sono stati fatti per creare un ambiente più bilanciato e variegato nei ruoli, ed in effetti sembra che l’obiettivo sia riuscito.

Chiudiamo ricordando che Overwatch sarà disponibile entro il 21 Giugno del 2016.

Ti Potrebbe interessare anche...