Dopo aver analizzato Sledge nel primo articolo, in questo andremo a vedere l’altro assalitore delle forza speciali britanniche S.A.S.: stiamo parlando di Thatcher.

L’abilità speciale di Thatcher e quali armi scegliere

Questo operatore è uno dei più utilizzati tra quelli di base, in quanto può essere molto d’aiuto contro i dispositivi elettronici. Thatcher, infatti, ha come specialità quella di possedere 3 granate EMP, in grado di mettere fuori uso qualsiasi apparecchio elettronico nel loro raggio d’azione. Le situazioni più comuni nelle quali utilizzare queste granate sono le fasi di preparazione pre-incursione e irruzione, per eliminare tutto ciò che impedisce l’esplosione di una carica o di una granata.

Per armi primarie, Thatcher possiede un fucile d’assalto AR33 semi-automatico ed a raffica, un fucile d’assalto L85A2 ed uno shotgun M590A1. Come secondaria, dispone di una pistola semiautomatica P226 Mk 25. Infine, come gadget generici, può utilizzare delle cariche da irruzione o delle granate stordenti.

L’AR33 può risultare un’ottima scelta in mappe nelle quali sarà obbligatorio l’ingaggio a distanza, questo per via della sua elevata precisione. Il danno di quest’arma, però, non rispecchia quelli che sono i numeri sulla carta, infatti questa è tra le armi meno consigliate.

L’L85A2 è l’arma che potrà essere utile in qualsiasi situazione, soprattutto in quelle più critiche. Grazie al buon equilibrio tra danno inflitto e rinculo effettivo dell’arma, è considerata tra le migliori della sua categoria.

L’M590A1 è un’arma che dovrà essere considerata per le incursioni veloci a testa bassa, in mappe con corridoi stretti o stanze piccole. Abbinare quest’arma con le granate stordenti potrebbe risultare una scelta vincente.

Per quanto riguarda il gadget, dovrete sceglierlo in base al vostro stile di gioco. Le cariche ad irruzione saranno molto utili per approcci irruenti.

Le armi a disposizione di Thatcher.

Quando e con chi usare Thatcher?

Corazza media, mobilità nella norma, equipaggiamento situazionale ed abilità in grado di compromettere le tattiche avversarie rendono Thatcher un operatore unico. Infatti, solo questo operatore è in grado di alternare le fasi di supporto in copertura e quelle di supporto in prima linea. Nel primo caso, tenendo sotto controllo i lati e le spalle del team. Nel secondo caso, sfruttando velocità di reazione e timing, che possono decidere realmente le sorti di un round.

Come per Sledge, anche per Thatcher il miglior compagno da affiancargli è IQ. Infatti, dopo che quest’ultima abbia rilevato i dispositivi elettronici nemici, potremo usare le granate EMP per disattivarli, quindi stravolgere le tattiche avversarie.

La selezione di Thatcher.

Per quanto riguarda Thatcher, questo è tutto. Un operatore utilissimo se sfruttato a dovere, in grado di cambiare completamente le sorti di una partita.
Restate sintonizzati su Gamempire per i prossimi consigli sull’FPS tattico di casa Ubisoft e per molto altro!

Ti Potrebbe interessare anche...