Viaggiare nel mondo di Red Dead Redemption 2 è alquanto immersivo, ma di certo non rapido. Le grandi distanze tra le città, gli accampamenti, i punti di interesse e le missioni offrono al giocatori tanti bellissimi paesaggi, ma anche lunghe cavalcate a cavallo. Per fortuna esistono alcune meccaniche che vengono incontro e permettono di effettuare i così detti viaggi rapidi.

Le diligenze

Come nel Vecchio West e nel primo capitolo, il Red Dead Redemption 2 si trovano delle diligenze. Di solito queste si trovano nelle città e permettono, pagando una piccola cifra, di spostarsi in una delle città che già si sono visitate. Attenzione però perché se pende una taglia sulla tua testa l’accesso alla diligenza così come per agli altri negozi ti sarà interdetto.

Le diligenze possono essere rintracciate nelle città con un cartello verde e sulle mappe con un simbolo che rappresenta dei cartelli. Una volta scoperta uno di questi cartelli e raggiunta a piedi o a cavallo si potrà chiamare la diligenza e selezionare l’altro cartello da raggiungere.

I treni

Alternative alle diligenze ci sono le decine di chilometri di rotaia che attraverso le varie città. Il treno è un mezzo molto poco economico ma che può essere utilizzato in qualunque momento e può portare in città sconosciute, a patto che esse siano collegate dalla stessa tratta e potrebbe essere richiesto qualche cambio.

Andando in una delle stazioni e comprando un biglietto all’ufficio ferroviario si potrà scegliere la destinazione. Particolarità di questo aspetto è che questi viaggi si potranno effettuare anche se sulla testa pende una taglia.

La mappa dell’accampamento

Ultima alternativa possibile per effettuare i viaggi rapidi è quella che costa tanto all’inizio e poi diventa gratuita dopo: la mappa dell’accampamento. Questo è un upgrade da comprare per il campo base della banda di Arthur e Dutch.

Per sbloccarla serve completare prima il Capitolo 2 e nello specifico la missione “Prestito di denaro”. Una volta fatto questo apparirà il libro contabile accanto alla tenda di Dutch dal quale potrai acquistare alcuni potenziamenti. Nell’ultima pagina si troveranno due potenziamenti, il secondo dei quali sarà la mappa per i viaggi rapidi.

I 550 dollari da spendere saranno un buon investimento visto che il viaggio, che si potrà effettuare andando sulla mappa vicino alla carrozza dietro la tenda di Arthur, permetterà di evitare il viaggio dal campo base alla meta.

Cavallo senza redini

Esiste anche un sistema disponibile fin da subito per cavalcare senza troppo sforzo tra verso una meta. Basta puntare sulla mappa la meta del nostro viaggio e salire a cavallo. Una volta che il destriero si sarà messo in moto basterà attivare la visuale dinamica (su PlayStation 4 si usa il touchpad) e continuando a premere il tasto della corsa seguirai la strada di migliore senza necessità di sterzare. Ovviamente questo vi renderà più difficile partecipare ai mini-eventi lungo il viaggio e controllare la resistenza del cavallo.

Prima di avventurarti con i viaggi rapidi per le terre di Red Dead Redemption 2 puoi anche seguire i nostri 5 piccoli consigli per iniziare.

Ti Potrebbe interessare anche...