In una recente intervista, il produttore della saga di Resident Evil: Revelations Michiteru Okabe e il direttore Yasuhiro Anpo, hanno dichiarato di voler continuare la saga spin-off di Resident Evil: Revelations.

Resident Evil

Nella video intervista, che troverete a fondo pagina, i due spiegano che il primo Resident Evil: Revelations era una sorta di esperimento, che combinava gli elementi survival horror della serie originale con lo stile moderno degli ultimi capitoli, incentrati di più sull’action. Ma il compito principale della serie era sicuramente quello di riempire il vuoto narrativo che intercorreva tra Resident Evil 4 e 5.

Anche il secondo capitolo del titolo aveva lo stesso compito, cercando però di percorrere di più la strada dell’action e proponendo Claire e Barry in una storia ambientata tra Resident Evil 5 e 6.

La serie Revelations sta diventando molto più che uno Spin-Off. Nell’intervista questo aspetto è stato ribadito più volte, il titolo riveste una sorta di ponte narrativo, che potrebbe ripetersi anche con Resident Evil: Revelations 3, che farebbe da collante tra Resident Evil 6 ed il prossimo Resident Evil 7, di qui si sta parlando in queste ore.

Inoltre, verso la fine dell’intervista, i due hanno dichiarato che per il terzo capitolo della serie vorrebbero nuovamente una storia incentrata su un personaggio secondario. Nell primo capitolo abbiamo avuto come protagonisti Jill Valentine e Parker Luciani, mentre nel secondo capitolo si narrava la storia di Claire Redfield e Barry Burton.

Secondo voi chi potrebbe essere il nuovo protagonista di un eventuale seguito? Magari Billy Coen, apparso per la prima volta nel videogioco Resident Evil 0.

[php snippet=10 param=id=425]

Vuoi seguirci da vicino o hai altre domande per noi?

Iscriviti alla nostra community su Facebook!