Il 7 novembre 2017 Nintendo ha messo in onda in diretta sui suoi canali un Nintendo Direct interamente dedicato al Xenoblade Chronicles 2. Il titolo arriverà nei negozi e negli store il 1° dicembre.

Nei circa 15 minuti del video è stato fatto un riassunto di quanto visto finora più alcune interessanti novità. Alla fine del testo potete trovare il video commento live al Direct. Se non volete rivedere tutto il video ecco una sintesi di quanto è stato annunciato nel Direct.

  • Al lancio un’aggiornamento gratuito opzionale aggiungerà il doppiaggio in giapponese. Normalmente il gioco è doppiato in inglese con sottotitoli in italiano.
  • Mostrata la nuova forma di Pyra, chiamata Mythra.
  • I Gladius appariranno dai cristalli in maniera casuale e si dovranno cercare più cristalli nucleici per trovare i Gladius più rari.
  • La fauna, gli scenari e il design dei personaggi è molto più assimilabile al primo Xenoblade che a Xenoblade Chronicles X.
  • Non ci saranno solo mostri da combattere, ma anche umani.
  • Si potranno combattere di nuovo i mostri più rari raggiungendo il punto in cui li si è sconfitti la prima volta e interagendo con la lapide che si troverà in quel posto.
  • I Gladius varieranno nell’elemento di cui sono possessori, eccezion fatta per il Gladius sintetico Poppi che potrà equipaggiare elementi diversi.
  • I Gladius potranno essere potenziati tramite cristalli ausiliari, frammenti nucleici (che alterano anche il design dell’arma in loro possesso) e attraverso il diagramma intesa e i dialoghi empatici.
  • I Blade che saranno nella riserva potranno essere mandati in missione con gruppi di mercenari per ottenere, dopo un lasso di tempo, esperienza e ricompense.
  • Il mondo di gioco è influenzato dal meteo e alcune aree sono raggiungibili sono in determinate condizioni.
  • Nel mondo di gioco ci sono alcuni Punti di raccolta dove trovare oggetti preziosi per missioni, commercio o potenziamento.
  • Ci saranno anche dei Punti di recupero dai quali immergersi nelle nuvole per recuperare oggetti e tesori (o incontrare nemici).
  • Tornano i punti di riferimento, anche segreti, per i viaggi rapidi attraverso le mappe.
  • Il fattore commercio e scambio saranno importantissimi sopratutto nella gilda dell’Argentum, dove sarà possibile scambiare oggetti collezionati con accessori (anche consumabili) da far equipaggiare a Ductor e Gladius.
  • Ci sarà un minigioco (Tiger! Tiger!) con il quale potrete collezionare potenziamenti per il Gladius artificiale Poppi, l’unico al quale è possibile cambiare elemento.
  • In battaglia avremo a disposizione le tecniche Ductor, le mosse speciali (con quicktime event spettacolari) e tre tipi di combo per massimizzare i danni: Combo Ductor, Combo Gladius, Combo Fusione. Ci sarà anche la possibilità di caricare un assalto di gruppo.
  • Sarà disponibile un Pass di Espansione che comprenderà diversi aggiornamenti nel corso del 2018, tra i quali nuove missioni e nuovi contenuti. Il costo è di 29,99€.
  • Cross con The Legend of Zelda: Breath of the Wild. Il 9 novembre nel titolo con protagonista Link avremo a disposizione una missione secondaria per ottenere l’abbigliamento di Rex.
  • Su Nintendo eShop è attivo il preload del gioco sia in versione semplice (59,99€) che compresa di Pass di espansione (89,99€).

Ti Potrebbe interessare anche...