Eccoci tornati con una nuova guida sulla modalità Blackout di Call of Duty: Black Ops 4, il nuovo sparatutto di Treyarch ed Activision. Nella precedente abbiamo visto i migliori punti di drop, in questa analizzeremo invece le posizioni sulla mappa delle Casse Zombie. Come di consueto, anche questo capitolo di Call of Duty presenta Zombie, ma gli sviluppatori hanno pensato bene di inserire orde di non morti anche nella nuova modalità, per rendere le cose più avvincenti.

In Blackout, le orde possono essere presenti in qualsiasi punto della mappa. Hanno invece delle posizioni precise le casse che lasciano proprio le orde una volta averle eliminate. C’è da considerare che la difficoltà nell’annientare le orde aumenta con il restringimento della safe zone. D’altro canto però, il loot proveniente dalle casse sarà migliore.

Cosa c’è nelle Casse Zombie?

Prima di indicarvi i luoghi nei quali trovare le Casse Zombie, ci teniamo ad elencarvi il loro contenuto. Esattamente, perché ogni cassa ha un oggetto unico ottenibile solo uccidendo le orde. Questo dunque è ciò che può essere trovato all’interno delle casse:

  • Fucili d’assalto
  • Pistola Zweihandler
  • MP-40
  • Ray Gun
  • Galil
  • Bomba Scimmia
  • Armatura di livello 3

Posizioni delle Casse Zombie

Eccoci al punto chiave della nostra guida: le posizioni delle Casse Zombie in Blackout. Per facilitare le cose abbiamo deciso di inserire l’immagine della mappa con i luoghi evidenziati, così da sapere bene dove cercare. Ci sono un totale di 5 posti dove appariranno le casse. È fondamentale ricordare di eliminare tutti gli zombie presenti nell’area per poter aprire la cassa in assoluta sicurezza.

Andando da Ovest verso Est, la prima Cassa Zombie apparirà in cima all’edificio presente nella stazione di servizio a Sud-Ovest di Cantiere. Dopo aver eliminato l’orda basterà semplicemente salire le scale per trovare la cassa. Essendo un luogo piuttosto isolato non dovrebbero esserci nemici, sempre che non abbiano anche loro intenzione di prendere la cassa.

La seconda Mistery Box si trova all’estremo Sud-Ovest della mappa, più precisamente al Faro. La Cassa Zombie si materializzerà sulle scale che portano in cima alla luce di avviso per le barche. Considerando la zona isolata, è consigliabile affrettarsi nelle operazioni per non rischiare di restare fuori dalla safe zone.

Per la terza Cassa Zombie bisogna andare verso il centro della mappa. Può essere trovata nella palestra di boxe vicino il fiume, a Sud-Est di Rivertown. Una volta eliminati i non-morti, la cassa apparirà al centro del ring. Essendo questa una zona con ottimi collegamenti, potrebbe essere alta la presenza di nemici provenienti da luoghi vicini.

La quarta Cassa Zombie è situata all’interno del Manicomio, il luogo più inquietante della modalità, quindi il più adatto ad ospitare zombie. Questi possono essere affrontati direttamente nell’edificio e dopo averli affrontati, la cassa potrà essere trovata al secondo piano. Il Manicomio è strutturato in modo piuttosto labirintico, bisogna quindi fare molta attenzione.

Per la quinta ed ultima cassa basterà fare qualche metro e dirigersi nel cimitero, situato a Sud-Est del Manicomio. La Cassa Zombie apparirà al centro della zona. Considerando le piccole dimensioni del cimitero e l’ampia presenza di ostacoli, è consigliabile tenersi a distanza dall’orda per evitare di subire grossi danni e continuare la partita malconci.

Queste dunque le posizioni delle Casse Zombie all’interno della mappa di Blackout. Cinque posti, alcuni ostici ed altri meno, dai quali però non è impossibile uscire indenni e con ottime armi. Le casse daranno sicuramente una mano nel vincere la partita, quindi fate il possibile per aprirne almeno una, non ve ne pentirete!

Ti Potrebbe interessare anche...