Annunciato da Microsoft l’introduzione della funzionalità cross network play per Xbox Live.

La nuova funzionalità annunciata dall’azienda di Redmond permetterà di mettere a confronto utenti Xbox One con quelli PC che utilizzano l’ultimo OS: Windows 10. La vera novità è che il sistema consentirà di giocare in multiplayer cross-platform anche su piattaforme non-Microsoft, dunque aprendo la possibilità di far giocare insieme gli utenti Xbox Live e quelli PlayStation Network, oltre a quelli PC.

microsoft-xbox-one-ps4-cross-platform-play-controller-700x389

Il primo titolo sarà Rocket League con il team Psyonix già al lavoro sull’implementazione di questa nuova fetaures.

Attendiamo aggiornamenti e soprattutto la risposta di Sony a riguardo dato che il multiplayer cross network “totale” è una delle opzioni più richieste dal pubblico e di fatto apre nuove ed entusiasmanti frontiere anche e soprattutto per gli amanti degli esport.

Ti Potrebbe interessare anche...