Nel corso di tutta l’avventura di Days Gone, l’unico “oggetto” dal quale non bisogna mai separarsi è la propria motocicletta. Vista l’importanza di questo mezzo di locomozione nel gioco, ecco dei consigli utili per trattarla al meglio, potenziarla e per rifornirla di carburante.

Potenziare la moto

All’inizio di Days Gone, vediamo Deacon in sella alla sua cara moto, che dovrà abbandonare quasi subito, per poi ritrovarsi a costruirne una da zero. Qui entrano i giochi i potenziamenti che posso essere acquistati all’interno di ogni accampamento. Ma non è tutto cosi facile: per poter far propri i potenziamenti migliori bisogna guadagnarsi la fiducia dell’accampamento stesso, attraverso vari tipi di missioni e guadagnare denaro. Un potenziamento molto importante è quello della nitro: anche quest’ultimo potrà essere acquistato presso un accampamento.

Offerte Days Gone

Riparare la moto

Riparare la moto risulta fin da subito molto facile: basta infatti andare alla ricerca dei rottami sparsi per tutto il mondo di gioco e usarli sulla nostra moto, nel caso in cui questa subisca dei danni. Nonostante la facilità d’esecuzione, bisogna stare attenti a non scordarsi mai di farlo e a non procrastinare. Se la moto dovesse subire molti danni, il motore potrebbe spegnersi, e bisognerà muoversi a piedi per recuperare altri rottami e ripetere la procedura fino al 100%. Inoltre, anche passare attraverso l‘acqua (piccoli corsi d’acque e/o pozzanghere) causerà danni alla moto, danni che possono essere ridotti acquistando il potenziamento del radiatore.

Rifornire la moto

Senza benzina, la moto non va da nessuna parte. Anche in questo caso quindi, è molto importante rifornire sempre la moto ogni volta che ci si imbatte in una stazione di servizio o una tanica abbandonata.

Per chi è interessato, può leggere la nostra recensione di Days Gone.

Ti Potrebbe interessare anche...