Eccoci in un nuovo articolo sul Team Of The Week in FIFA 18!
Dopo aver analizzato il TOTW 27, vediamo quali sono i nomi del Team Of The Week 28!

Il Team Of The Week 28: la squadra titolare!

Consueto modulo 3-4-3 anche per questa Squadra Della Settimana. Si differenzia dalle altre perché i giocatori sono stati scelti in base alle loro prestazioni con le rispettive nazionali.

PORTIERE: Schmeichel (Leicester City, 86).
Nella pausa nazionali si è contraddistinto per due ottime prestazioni con la Danimarca mantenendo la rete inviolata sia con Panama che con il Cile.

DIFENSORI: Walker (Manchester City, 86), Miranda (Inter, 87), Alaba (Bayern Monaco, 87).
Ottima partita contro l’Olanda per Walker che ha garantito una fase difensiva perfetta nella vittoria per 1-0.
Gol nella vittoria per 3-0 sulla Russia e buonissima partita nell’1-0 contro la Germania hanno permesso a Miranda di entrare nel Team Of The Week 28.
Gol nel 3-0 contro la Slovenia e ottima prestazione nel 4-0 esterno sul Lussemburgo per Alaba.

CENTROCAMPISTI: Rodríguez (Bayern Monaco, 88), Iniesta (Barcellona, 89).
Due assist per Rodríguez nel 3-2 esterno sulla Francia.
Iniesta è stato invece protagonista di un assist nel pareggio per 1-1 contro la Germania e di un’ottima prestazione nella clamorosa vittoria per 6-1 sull’Argentina.

ESTERNI: Lingard (Manchester United, 84), Paulinho (Barcellona, 85).
Con il suo gol, Lingard ha permesso all’Inghilterra di battere l’Olanda per 1-0.
Paulinho ha invece chiuso la partita del Brasile contro la Russia con il gol del definitivo 3-0.

ATTACCANTI: Quaresma (Beşiktaş, 87), Bale (Real Madrid, 91), Arnautović (West Ham, 87).
Per Quaresma due assist nella vittoria per 2-1 del Portogallo sull’Egitto.
Bale è diventato il miglior marcatore nella storia del Galles grazie alla tripletta contro la Cina.
Arnautović ha invece siglato una doppietta nel 3-0 sulla Slovenia ed un gol nel 4-0 in casa del Lussemburgo.

I sostituti e le riserve

SOSTITUTI:
Al Mosailem (Al Ahli, 78): buona partita contro l’Ucraina, con le sue parate ha permesso all’Arabia Saudita di ottenere un bel pareggio.
Kolašinac (Arsenal, 85): assist nella vittoria per 1-0 sulla Bulgaria.
De Ligt (Ajax, 86): due assist nella vittoria per 3-0 sul Portogallo.
Aboubakar (Porto, 84): un gol nella vittoria per 3-1 in casa del Kuwait.
Džemaili (Bologna, 82): gol nell’1-0 sulla Grecia e gol decisivo nel 6-0 contro Panama.
Layún (Siviglia, 82): doppietta nel 3-0 del suo Messico sull’Islanda.
Kamara (LA Galaxy, 81): tripletta nella vittoria della Norvegia sull’Australia per 4-1.

RISERVE:
Oviedo (Sunderland, 79): assist decisivo nella vittoria per 1-0 sulla Scozia.
Walker (Notts County, 76): gol decisivo nella vittoria per 1-0 sulla Lettonia.
Wright-Phillips (New York Red Bulls, 81): gol decisivo nel 4-0 sui Chicago Fire.
Coronado (Palermo, 78): tripletta nella vittoria per 4-0 sul Carpi.
McNulty (Coventry City, 74): tripletta nel 4-0 sul Grimsby Town.

Perché Iniesta IF?

La settimana delle nazionali è sempre un punto di domanda per i giocatori di FIFA.
Spesso infatti nel Team Of The Week successivo alle partite internazionali vengono inseriti giocatori importanti nonostante non abbiano combinato granché.

È il caso di Iniesta, che come abbiamo visto ha sfornato un solo assist in due partite. Sì, ha giocato due ottimi match, ma non è stato decisivo quanto lo sono stati altri giocatori.
Tra i titolari è forse l’unico che non ha fatto davvero la differenza.
Considerando però che in passato abbiamo visto di peggio, non è un fatto da prendere sul personale. Possiamo passarci sopra senza alcun problema.

Sui sostituti e le riserve c’è poco da dire. Sono stati tutti decisivi a loro modo, quindi le scelte di EA Sports sono state più che azzeccate.

Davvero Isco non è nel Team Of The Week 28?!

Dato che l’unica perplessità che abbiamo avuto è stata su Iniesta, c’è da trovare un giocatore dello stesso ruolo e che sia stato decisivo davvero. Durante le partite delle nazionali ci sono sempre alcuni che si contraddistinguono per gesta particolari o partite davvero strepitose.

Questo turno se lo aggiudica assolutamente Isco del Real Madrid.
Contro l’Argentina ha giocato una partita a dir poco monumentale, mettendo a segno una tripletta e disorientando praticamente da solo i giocatori sudamericani. La partita è finita con il risultato di 6-1 ed Isco è stato l’assoluto protagonista di questo match. Il Team Of The Week 28 per lui sarebbe stato d’obbligo!

Questa dunque la nostra opinione riguardo il Team Of The Week 28.
Fateci sapere nei commenti cosa ne pensate e chi avreste cambiato!

Vuoi seguirci da vicino o hai altre domande per noi?

Iscriviti alla nostra community su Facebook!