Per gli amanti di FIFA, con questo articolo si avvia una serie riguardante i vari Team Of The Week, settimana dopo settimana.
Come tutti sappiamo, ogni mercoledì viene rilasciata da EA Sports la formazione con la versione IF (In Forma) dei giocatori che si sono contraddistinti nella giornata di campionato precedente. Non sempre però vengono inseriti giocatori che lo meriterebbero e noi di Gamempire siamo qui per questo.

In questa serie analizzeremo la Squadra Della Settimana appena uscita, cercando di dare una spiegazione il più possibile ragionevole sul perché un giocatore sia stato inserito o meno. Siamo curiosi di sapere la vostra opinione nei commenti riguardo chi avrebbe meritato una versione IF e chi invece avrebbe potuto farne a meno.

Il Team Of The Week

I giocatori In Forma che escono ogni mercoledì sono in totale 23, ovvero gli 11 titolari, i 7 componenti della panchina e i restanti 5 che formano le riserve.
Ogni settimana c’è un modulo diverso e spesso non tutti i giocatori sono nel loro ruolo.
Vi elencheremo i vari giocatori suddivisi in: formazione titolare, sostituti e riserve. Ognuno di loro avrà accanto il nome della squadra e l’overall della carta In Forma.

Il Team Of The Week 25 si schiera con un 3-4-1-2 e comprende questi giocatori IF:

PORTIERE: Ederson (Manchester City, 87).
Nell’ultima giornata di Premier League si è contraddistinto per diverse parate ed aver quindi mantenuto la propria porta inviolata contro il Chelsea di Antonio Conte.

DIFENSORI: Moreno (Real Sociedad, 83), Traoré (Angers SCO, 81), Lowton (Burnley, 81).
Grazie ad un gol e ad una difesa quasi perfetta, Moreno ha sbaragliato la concorrenza dei difensori de LaLiga aggiudicandosi un posto nella formazione titolare del TOTW 25.
Stesso discorso per Traoré, che con il gol del 3-0 contro il Guingamp ha chiuso la partita.
Lowton, autore di un assist, è stato protagonista di una bella partita contro l’Everton, portando a casa una vittoria fondamentale.

ESTERNI: Müller (Bayern Monaco, 89), Sané (Manchester City, 86).
Gol e assist contro il Friburgo permettono a Müller di entrare a far parte della Squadra Della Settimana 25.
Protagonista di una bella prestazione nel turno infrasettimanale giocato l’1 Marzo in casa dell’Arsenal, Sané si aggiudica la versione IF con gol e assist.

CENTROCAMPISTI: Ki Sung Yueng (Swansea City, 82), Cyprien (OGC Nizza, 82), Vázquez (Siviglia, 86).
Autore di un gol e un assist, il nordcoreano è stato protagonista di una grande partita che ha permesso alla sua squadra di ottenere un’importantissima vittoria in chiave salvezza.
Assist e gol decisivo nell’ultima giornata hanno permesso a Cyprien di rientrare nel TOTW 25.
Assist e gol anche per il centrocampista italiano che, dopo la carta versione Man Of The Match, ottiene anche quella In Forma.

ATTACCANTI: Griezmann (Atlético Madrid, 91), Jonas (Benfica, 86).
Le petit diable rientra di diritto nel Team Of The Week 25 grazie ai suoi 4 gol realizzati nel turno infrasettimanale giocato il 28 Febbraio contro il Leganes.
Jonas ha meritato la versione In Forma con una splendida tripletta nella vittoria per 5-0 contro il Maritimo.

SOSTITUTI:
Tiago Volpi (Querétaro, 82): rigore parato nella vittoria per 1-0 in casa del Cruz Azul.
Dubois (FC Nantes, 81): gol nel pareggio esterno per 1-1 con il Marsiglia.
Ricardo Horta (SC Braga, 81): doppietta e 3 assist nella vittoria per 6-0 in casa dell’Estoril.
Qazaishvili (SJ Earthquakes, 81): gol e 2 assist nella vittoria per 3-2 su Minnesota.
Džeko (Roma, 86): doppietta decisiva nella vittoria per 4-2 in casa del Napoli.
Gómez (VfB Stoccarda, 84): doppietta nella vittoria esterna per 3-2 contro il Colonia.
Feghouli (Galatasaray, 82): 3 assist nella vittoria esterna per 7-0 sul Karabukspor.

RISERVE:
Linssen (Vitesse, 78): doppietta nella vittoria casalinga per 3-2 sull’Ajax.
Oztumer (Walsall, 77): tripletta nel turno infrasettimanale nel 3-0 in casa del Southend.
Bismark (Al Qadisiyah, 77): tripletta nella vittoria per 4-3 in trasferta contro l’Al Batin.
Bamford (Middlesbrough, 78): tripletta nel turno infrasettimanale contro il Leeds e gol decisivo nella giornata trascorsa nell’1-0 in casa del Birmingham.
Prevljak (SV Mattersburg, 71): tripletta nella vittoria casalinga per 3-2 sull’Admira.

Versione IF molto generosa!

Nella squadra dovrebbero rientrare quelli che si sono contraddistinti nella settimana appena passata. Dovrebbero, sì, perché non sempre viene inserito chi lo merita davvero. Vediamo quindi chi tra i 23 IF usciti questa settimana non ha fatto vedere granché e chi invece meritava di esserci e invece è rimasto fuori.

Tenendo presente gli 11 titolari, le presenze di Sané e Lowton sono quelle che fanno più strizzare l’occhio.
Il primo ha fatto sì delle belle partite, ma non è stato così decisivo da meritare l’inserimento nel TOTW 25.
Il secondo invece ha fornito un assist ma il discorso è lo stesso fatto per Sané, poco protagonista.

Per quanto riguarda i sostituti e le riserve c’è poco da controbattere, i dati parlano chiaro. Unico giocatore sul quale si può essere incerti è Feghouli considerando solo i 3 assist.
In Europa, infatti, ci sono stati diversi giocatori che si sono contraddistinti e che avrebbero sicuramente meritato un posto nel Team Of The Week.

Chi meritava davvero il posto tra gli IF?

Considerando il ruolo, al posto di Sané poteva benissimo essere inserito uno tra Son (Tottenham) e Cristiano Ronaldo. Nell’ultima partita di campionato sono stati entrambi decisivi con una doppietta. Inspiegabile il motivo per il quale non sia uscito Son In Forma. Per Ronaldo invece la spiegazione potrebbe essere data dal fatto che EA Sports voglia inserirlo direttamente nel Team Of The Season, senza far uscire altre versioni IF.
Come difensore è invece difficile trovare un sostituto, in quanto si rendono protagonisti solo con grandi interventi e quasi mai attraverso dei gol.

Un posto nel TOTW lo meritavano sicuramente Babel (Beşiktaş), Gomis (Galatasaray) o anche Dybala (Juventus).
Il primo ha permesso alla sua squadra di vincere 2-0 grazie ad una doppietta.
Il secondo ha messo a segno ben 4 reti nella stessa partita dove Feghouli ha totalizzato i 3 assist.
Dybala invece è stato decisivo nella vittoria al 93° minuto contro la Lazio con un suo splendido gol.

L’unica spiegazione plausibile su Gomis è quella di essere stato inserito nel TOTW 24 e di conseguenza non inserito in questa. Per gli altri invece non c’è spiegazione e probabilmente non avremo modo di riceverla, dato che EA non ha mai dato motivazioni su certe cose.

Queste quindi le nostre opinioni sul Team Of The Week 25. Diteci cosa ne pensate e cosa cambiereste.
Non ci sono molti grandi nomi, questo anche a causa del fatto che la maggior parte di partite della Serie A non siano state giocate per la morte di Davide Astori.
A proposito di questo, sarebbe bello se EA decidesse di dedicare una carta speciale al capitano della Fiorentina scomparso, un piccolo gesto per ricordare un grande uomo.

Vuoi seguirci da vicino o hai altre domande per noi?

Iscriviti alla nostra community su Facebook!