In La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra l’equipaggiamento non è l’unico elemento importante per le proprie statistiche. Nell’action RPG di Monolith Productions e Warner Brothers è presente una meccanica di “potenziamento” piuttosto peculiare, simile a quanto visto in RPG come “Diablo III”.

Stiamo parlando delle gemme, ovvero degli elementi incastonabili nei propri slot equipaggiamento al fine di aumentare alcune percentuali relative a Talion o del suo esercito. Queste pietre possono essere acquisite attaccando gli orchi nemici segnati in “bianco” sulla minimappa. Tali nemici, che di solito sono semplici soldati, forniranno una ricompensa una volta uccisi e può variare dalla valuta alle gemme.

Un’altra fonte proviene dalle “statue” segnate in rosso. Distruggendole otterrete sicuramente una gemma, purtroppo però si tratta di istanze che possono valere solamente fino a quando un forte (o un avamposto) sono in mano nemica. Ciò naturalmente non le rende farmabili, a differenza dei nemici “bianchi”.

I gradi delle gemme sono 5 e, oltre a trovare diverse rarità, è possibile fonderne tre di un livello per ottenerne una di grado maggiore. Più la pietra sarà rara, più fornirà bonus in base al colore scelto: rosso, bianco o verde. Generalmente il rosso è relativo alle capacità offensive, il verde alle difensive/recupero e il bianco ad alcuni vantaggi come l’aumento di esperienza. Il loro effetto varia a seconda del pezzo d’equipaggiamento in cui vengono incastonate, proprio come su “Diablo”.

Il modo più veloce per ottenerle è uccidere ogni nemico bianco che si incontra, sfruttando sapientemente la meccanica della fusione. Il processo può essere ancora più velocizzato sbloccando il potenziamento ottenibile collezionando tutti i manufatti di Gondor. Quest’ultimo aumenterà la probabilità di ottenere gemme di rarità più rara dai nemici; combinandolo con il boost al bottino del “mercato” sarà possibile massimizzare il guadagno.

In generale, seguendo questi semplici passi, non avrete problemi ad ottenere tutte le gemme necessarie. Oltretutto sbloccherete ben due trofei mentre le collezionerete: quello dei manufatti e quello di ottenere la rarità massima delle gemme.

Ti Potrebbe interessare anche...