Giusto un mese fa arrivò la notizia della cancellazione di Shadow Moses Project, il remake con Unreal Engine 4 dedicato a Metal Gear Solid, probabilmente interrotto per problemi legali con Konami. Oggi il Fan Legacy Team ha deciso di riprendere mostrare un nuovo interessante progetto legato alla famosissima serie succitata e che coinvolgerà al suo interno David Hayter, la voce originale di Solid Snake. Ricordiamo che anche Hayter non ha avuto un percorso facile in questo ultimo periodo con Konami, che praticamente lo ha respinto dal proprio organico.

The Fan Legacy: Metal Gear Solid, il nome di questo nuovo gioco, sarà in parole povere un museo virtuale messo su per onorare la serie creata da Hideo Kojima. I giocatori potranno esplorare il tutto in prima persona anche con il supporto dei visori per Realtà Virtuale. Il team di sviluppo ha etichettato il progetto con testuali parole:

Si tratta di un progetto non ufficiale e no profit, un regalo da parte di fan per i fan, atto a condividere il nostro affetto per questo franchise. The Fan Legacy: Metal Gear Solid vedrà al suo interno tante fantastiche fan-art create sia dagli utenti sia dai nostri collaboratori.

David Hayter riprenderà il “ruolo” di Solid Snake per la prima volta dopo Metal Gear Solid: Peace Walker, uscito nel 2010, ricordando che fu sostituito da Kiefer Sutherland per doppiare il protagonista del gioco in Metal Gear Solid 5: Ground Zeroes e The Phantom Pain.

A patto che non ci siano ulteriori problemi legali sempre legati al marchio, The Fan Legacy: Metal Gear Solid verrà lanciato a maggio.

Ti Potrebbe interessare anche...