Non è un mistero che Pokèmon Let’s GO: Pikachu! e Eevee! sono strettamente legati al capitolo uscito per mobile creato da Niantic, ovvero Pokèmon GO!. Infatti oltre al sistema di cattura, che ha fatto storcere il naso a molti giocatori, sarà possibile utilizzare l’applicazione per trasferire i teneri mostriciattoli nel gioco presente nella console Switch, più precisamente saranno disponibili nel GO Park.

Tutti al GO Park

Il GO Park è una struttura che raccoglierà fino a 1000 pokèmon ed è situato a nord della città di Fucsiapoli, sede del capopalestra Koga e dei suoi pokèmon di tipo veleno. Non basterà catturarli sullo smartphone e poi spostarli sulla console, ma una volta che saranno disponibili nel GO Park, dovranno essere presi con una sfera pokè una seconda volta.

Prepararsi allo scambio

Tutto il procedimento sarà effettuato utilizzando la tecnologia Bluetooth. Iniziamo ad impostare l’applicazione per smartphone. Per prima cosa bisognerà avviare Pokèmon Go ed entrare nelle impostazioni del gioco, premere su “Nintendo Switch” e poi “Collega a Nintendo Switch”. Una volta effettuato questo passaggio, su Pokèmon Let’s Go, bisognerà aprire il menu di gioco con X e poi entrare nelle opzioni con il tasto Y e selezionare “Collegamento con Pokèmon GO”. Ti verrà chiesto se si vuole consentire la comunicazione ed infine verrà mostrato l’ID Allenatore da associare, se tutto è corretto la copia del gioco sarà connessa con l’allenatore di pokèmon GO. Non c’è un limite di account che possono essere associato alla cartuccia.

Chi scambio?

Non tutti i pokèmon catturati su mobile potranno essere trasferiti nella versione per console, infatti saranno disponibili solo i pokèmon scoperti nella regione di Kanto, cioè solo quelli inerenti alla prima generazione, inoltre, sarà possibile inviare anche le varianti regionali. Sarà escluso da questa lista il pokèmon misterioso Mew che sarà possibile aggiungere alla propria squadra solo tramite l’acquisto della pokèball plus.

Come trasferire da Pokèmon GO

Per inviare i pokèmon dall’app alla console basterà entrare nella lista dei pokèmon, toccare l’icona della console in alto a destra e selezionare fino ad un massimo di 50 creature alla volta. I mostri tascabili potranno essere inviati ma non potranno più tornare indietro. Per ogni pokèmon trasferito si otterranno delle caramelle, come se l’invio sia diretto al professore. Nel videogioco per Switch, basterà recarsi al Go Park, selezionare “Trasferisci Pokèmon” e selezionare uno dei 20 Go park disponibili, dove lo ritroverete nel box insieme agli altri già catturati.

Cos’altro ti serve

Pokèmon Let’s go – Come ottenere le versioni Alola

Pokémon Let’s Go: le conseguenze del terremoto Pikachu e Eevee

Pokémon: a quale nazione sarà ispirato il prossimo capitolo?

Ti Potrebbe interessare anche...