PROJECT CARS torna a far parlare di se, o meglio, a mostrare le persone che si sono impegnate nel realizzare il gioco, una tra le più importanti è il consulente di Slightly Mad Studios, Nicolas Hamilton.

Nicolas Hamilton, fratello del pilota Lewis Hamilton, grazie alla sua abilità di guida e esperienza come pilota nelle corse online e non, è stato fondamentale per la gestione della fisica e delle auto che si trovano all’interno di PROJECT CARS. Nicolas ha dovuto affrontare l’impossibilità di seguire il suo sogno di diventare pilota a causa di una paralisi cerebrare diagnosticata in tenera età, questo non lo ha fermato e oggi gareggia per la British Touring Car Championship.

Recensione Project CARS

Grazie alla sua esperienza di guida maturata tra le gare online e su pista, Slightly Mad Studios lo ha scelto come suo consulente. Vi lasciamo ad una piccola descrizione del cortometraggio:

Nicolas Hamilton – consulente di Slightly Mad Studios – racconta oggi la sua storia in un cortometraggio chiamato “Inspired to Drive – The Nicolas Hamilton Story”.
Grazie alla sua abilità nel mescolare simulazioni ed esperienze nella vita vera, Nicolas Hamilton ha lavorato su PROJECT CARS aiutando a definire la fisica e la gestione delle auto.
Allenandosi per anni in un simulatore, Nicolas ha fatto sì che niente e nessuno potessero impedirgli di coronare il proprio sogno.

Questo eccezionale successo è il motivo per cui Nicolas Hamilton ha ispirato tutti noi.

Voi avete provato PROJECT CARS il simulatore di guida nato da Slightly Mad Studios? Il gioco vi ricordiamo è disponibile su Xbox One, PS4 e PC. Vi lasciamo al corto “Inspired to Drive – The Nicolas Hamilton Story

Ti Potrebbe interessare anche...